Infortunio Criscito | quando rientra | tempi di recupero

Aggiornamento infortunio Criscito: il capitano del Genoa ha dovuto abbandonare in campo nel corso del match contro la Salernitana

Brutte notizie per Davide Ballardini. Domenico Criscito, il capitano del suo Genoa, ha dovuto abbandonare il campo al minuto 60 del match giocato dal Grifone all’Arechi di Salerno. Criscito ha chiamato il cambio dopo aver subito un brutto contrasto da un avversario.

LEGGI ANCHE: Infortunio Lassana Coulibaly | quando rientra | tempi di recupero

Le urla del numero 4 hanno fatto subito percepire il dolore derivante da un’entrata non cattiva, ma decisamente brusca, avvenuta sulla linea del fallo laterale. Così lo staff, dopo essere intervenuto, ha sollecitato la panchina del Genoa a effettuare il cambio.

Infortunio Criscito, la situazione

La dinamica dell’azione che ha portato all’infortunio di Criscito è apparsa abbastanza evidente: sull’intervento del giocatore della Salernitana, il capitano del Genoa, cadendo, ha girato la caviglia sinistra sul terreno.

Gli esami strumentali sostenuti dal difensore hanno evidenziato una distorsione della caviglia sinistra con lesione capsulo-legamentosa.

Infortunio Criscito, quando rientra

Non sarà breve lo stop di Criscito, che sicuramente non rientrerà al ritorno dalla sosta per le Nazionali, dovendo stare fuori circa un mese. La speranza è quella che il difensore possa rientrare per l’ultima prima della prossima sosta, il 5 novembre, altrimenti se ne riparla addirittura dopo la sosta delle Nazionali di novembre.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI