Infortunio Barak: rientra per Spezia-Verona

Ci sono buone notizie per Antonin Barak e il Verona, oltre che naturalmente per i tanti fanta-allenatori che hanno puntato sul ceco.

Si sarebbero risolti, infatti, i problemi cronici alla schiena che lo avevano afflitto per tutto dicembre, tanto che il suo rientro in vista della partita contro lo Spezia è quasi ufficiale. Davvero un periodaccio, fisicamente parlando, per Barak, che aveva cominciato il campionato con 5 gol nelle prime 15 partite, uno dei migliori giocatori dell’Hellas nel girone d’andata, con una fanta-media di 7.47 punti. 

LEGGI ANCHE: CON TUDOR IN PANCHINA IL VERONA VOLA

Infortunio Barak: quando torna il centrocampista

Anche tre assist per lui prima dell’assenza prolungata per tutto il mese di dicembre, compreso l’ultimo forfait durante il riscaldamento prima di Torino-Verona. L’ultima presenza in campionato per Barak è stata infatti il 30 novembre scorso nel pareggio 0-0 dell’Hellas a Cagliari: 90 minuti in campo, poi più nulla, nemmeno in Coppa Italia dove il Verona ha perso in maniera rocambolesca contro l’Empoli.

Il rendimento altissimo del ceco non è passato inosservato nemmeno in chiave calciomercato, con diverse squadre interessatisi all’ex Udinese nelle ultime settimane. Si è parlato anche del Milan, oltre che della solita Premier League pronta a ricoprire di soldi, una ventina di milioni, il Verona. Che però ha ribadito che Barak non si muoverà, almeno fino all’estate.

Il suo prezzo comunque è nel frattempo lievitato, rispetto ai 6 milioni spesi dall’Hellas per strappare il gioiello ceco all’Udinese. Nei prossimi giorni vedremo se davvero il 2022 per Barak inizierà in campo oppure ancora in infermeria, come il dicembre dell’anno scorso.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI