La Roma sogna in grande: una stella francese nel mirino giallorosso

La Roma pianifica un rinforzo a centrocampo di primissimo valore dalla Francia: non un’operazione semplice, ma nemmeno impossibile. Il punto sulla situazione.

Il suo nome è sui taccuini di tante big d’Europa, nonché della Serie A (la Juventus è da tempo interessata a lui, infatti), ma adesso sembra la Roma quella più intenzionata ad aggiungerlo alla propria rosa: stiamo parlando di Houssem Aouar, centrocampista del Lione e tra i migliori giovani prospetti della Ligue 1.

Due stagioni fa sembrava destinato a lasciare l’OL, ma poi le richieste del club si sono rivelate molto alte, in un momento in cui l’economia del calcio era più fragile di oggi a causa della pandemia, e il franco-algerino è rimasto lì. Oggi, però, potrebbe essere finalmente arrivato il momento del salto di qualità, viste anche le ridotte prospettive che offre il Lione, rimasto fuori dalle coppe.

Ma quante possibilità ha effettivamente la Roma di prenderlo, e quanto dovrebbe andare a spendere tra cartellino e ingaggio?

Aouar alla Roma: quanto è fattibile

Che Aouar sia intenzionato a cambiare squadra sembra scontato: ha completato il suo percorso nel Lione e, mentre il club oggi sembra stargli decisamente stretto, il centrocampista francese sta meditando un trasferimento per confermare le sue qualità in un palcoscenico europeo. Specialmente ora che mancano pochi decisivi mesi al Mondiale, e la competizione nei Bleus è aggerrita.

Può essere la Roma questa occasione? Secondo i media francesi, sì: il francese apprezzerebbe la possibilità di giocare in un club che compete nelle coppe europee, che ha un progetto solido e un allenatore esperto come Mourinho, sotto la cui guida potrebbe ulteriormente crescere.

I giallorossi, secondo le fonti di calciomercato, avrebbero pensato di virare su di lui in alternativa a Frattesi, su cui ancora non c’è accordo col Sassuolo. Una notizia che viene riportata anche dalla Gazzetta dello Sport, ma che sta facendo crescere qualche ironia sui social, data la differenza tecnica e d’esperienza tra i due giocatori, oltre che proprio a livello tattico.

Il sito francese Sport ha riportato che la Roma avrebbe già offerto 20 milioni per il centrocampista francese 23enne, cifra che pare molto lontana dall’effettivo valore che il Lione dà al suo giocatore (e che, sempre la Gazzetta, ha smentito sia stata fatta). Va detto che Aouar va in scadenza nel 2023, e che quindi questa potrebbe essere l’ultima occasione per cederlo prima che se ne vada a zero, ma la sensazione è che il club transalpino possa ambire ad accordi più vantaggiosi guardando altrove.

Al momento, l’ipotesi più credibile è che invece la Roma guardi sì a Aouar, ma non con troppa convinzione, e più che altro per sondare terreni alternativi a Frattesi, magari anche nella speranza di ammorbidire il Sassuolo e persuaderlo ad abbassare le proprie richieste.