Gnonto proposto alla Roma: i tifosi sono furiosi FOTO

Gnonto potrebbe essere un nome bollente negli ultimi giorni di calciomercato. L’attaccante è finito nel mirino della Roma.

Manca sempre di meno al gong finale della sessione estiva di calciomercato e ancora tante cose devono succedere, soprattutto in casa Roma. È vero, i giallorossi si sono rinforzati con profili quali Ndicka, Aouar, Paredes, Renato Sanches e Kristensen, ma la coperta è molto corta in attacco, dove molti club italiani stanno facendo fatica, a dir il vero, a trovare i profili giusti. José Mourinho va a caccia di una nuova punta che possa sostituirsi all’infortunato Tammy Abraham e che possa sposarsi al meglio con le caratteristiche di Paulo Dybala. Tra i tanti nomi spuntati nelle ultime settimane, sta prendendo piede quello di Wilfried Gnonto. L’attaccante esterno del Leeds e della Nazionale italiana non vuole giocare in Championship e, dopo settimane di trattative, il suo passaggio all’Everton non si è ancora concretizzato.

Per questo, nelle ultime ore è stato proposto alla Roma che ci sta pensando davvero, in attesa di sapere le condizioni del trasferimento e di valutare come andrà con gli altri obiettivi in attacco. Bisogna ricordare, infatti, che per i capitolini il nome più caldo resta quello di Duvan Zapata, nonostante l’Atalanta la stia tirando per le lunghe. Piace moltissimo anche Marcos Leonardo che, però, ora dopo ora diventa sempre più complicato per le pretese e la scarsa propensione a cederlo del Santos. Sono nella lista anche Hugo Ekitike e Armando Broja, con quest’ultimo che però Pochettino sembra intenzionato a trattenere al Chelsea. Se non si dovesse sbloccare nulla con il passare dei giorni, allora diverse big italiane potrebbero fiondarsi sull’occasione Gnonto e l’esterno offensivo potrebbe avere una grossa opportunità di mettersi in mostra in Serie A, dopo le stagioni giocate nel settore giovanile dell’Inter. Al momento, però, deve fare i conti anche con altro.

LEGGI ANCHE Perché Bruno Conti allena in Roma Salernitana

Gnonto ha scatenato la rivolta dei tifosi del Leeds

I mesi passati non hanno visto l’ex nerazzurro diventare un punto di riferimento solo per l’Italia, ma anche per il Leeds. Fin dalle prime uscite e dalle prime belle giocate con gli inglesi, Gnonto è diventato un vero e proprio idolo per i tifosi che gli hanno dedicato cori e l’hanno sempre incitato. Come spesso capita quando si ama tanto, però, poi la delusione è ancora più cocente quando le cose vanno male. L’attaccante ha chiesto la cessione perché non vuole giocare in Championship e i supporters, che l’avevano inserito nella lista dei loro preferiti, si sono sentiti traditi, tanto da prenderlo come bersaglio per critiche e striscioni ironici. Il rapporto, insomma, sembra rotto e chissà che non possa fare da sponda per il trasferimento alla Roma nei prossimi giorni.

Claudio Cafarelli
Claudio Cafarellihttps://www.minutidirecupero.it
Giornalista pubblicista, laurea in Economia, fondatore di Contrataque nel 2012 e di MinutiDiRecupero nel 2020. Appassionato di SEO e ricerca di trend, ho lavorato come copywriter e content manager per agenzie italiane e straniere con particolare attenzione alla scrittura e indicizzazione di contenuti. Dopo aver coltivato una lunga esperienza nella scrittura di trasmissioni televisive e radiofoniche, lavoro per l'agenzia di marketing digitale Jezz Media come responsabile editoriale per l'Italia. Mi occupo della costruzione di piani editoriali facendo riferimento ad analisi trend e volumi di ricerca in chiave SEO e della stesura ed ottimizzazione di articoli e testi per siti web. Appassionato di calcio ho lavorato a trasmissioni sportive in TV e radio e scritto per NapoliCalcioLive, PianetaNapoli, Virgilio Sport e calciomercato.it

Potrebbe interessarti anche: