HomeUncategorizedMilan, l'ultimo colpo può essere Faivre: chi è il talento del Brest

Milan, l’ultimo colpo può essere Faivre: chi è il talento del Brest

Il nuovo obiettivo per la trequarti di Stefano Pioli sembra essere Romain Faivre, giocatore classe ’98 in forza al Brest.

Dopo gli arrivi di Ballo-Touré, Pellegri e Maignan, la dirigenza rossonera starebbe pensando di pescare nuovamente nel campionato transalpino per trovare il profilo adatto per giocare sulla trequarti.

Il nome è quello di Romain Faivre, ventitreenne ex calciatore del Monaco, in forza al Brest dall’estate del 2020: la trattativa non è semplice e Maldini e Massara dovranno trovare un’intesa entro pochi giorni.

Romain Faivre
fonte immagine: profilo Ig @romainfaivre__

Leggi anche | Girone Milan in Champions: avversarie e calendario

Romain Faivre, caratteristiche

Il nuovo obiettivo del Milan è un profilo in grado di giocare su tutti e tre i ruoli della trequarti nel classico 4-2-3-1 di Stefano Pioli.

Il francese è un giocatore molto tecnico, di piede mancino, abile nel puntare e saltare gli avversari, bravo nel mettere in porta i compagni e anche un discreto battitore di calci piazzati, aspetto da non sottovalutare dopo la partenza di Hakan Calhanolgu.

Deve migliorare sotto porta, dove troppe volte non riesce ad essere abbastanza freddo e lucido (nonostante i 6 goal della scorsa stagione possano far pensare ad un graduale miglioramento).

Leggi anche | Bakayoko al Milan, la Serie A di oggi e Mourinho: Marco Branca in esclusiva

Romain Faivre, la giovane carriera

Dopo aver fatto la trafila delle giovanili tra RC France e Tours, nell’estate del 2017 viene acquistato dal Monaco per la seconda squadra e firma pochi mesi dopo il suo primo contratto da professionista.

Il feeling con l’allora tecnico Jardim non sboccia, e ci vuole l’arrivo di Titì Henry – idolo d’infanzia del calciatore – sulla panchina dei monegaschi per vederlo esordire con la prima squadra il 22 dicembre del 2018, nella sconfitta contro il Guingamp.

Nonostante ciò, raccoglie solamente 4 presenze nei successivi diciotto mesi e viene ceduto a titolo definitivo al Brest la scorsa estate per appena 400 mila euro.

Nel suo primo anno da titolare in Ligue 1 arriva la svolta: 36 presenze totali, 6 goal e 5 assist (più altri due serviti nelle prime tre partite di questa stagione) sono numeri che fanno notevolmente lievitare il suo prezzo e attirano le attenzioni di numerosi club europei.

Faivre
fonte immagine: profilo Ig @romainfaivre__

Leggi anche | Stipendi Serie A, tutti i monte ingaggi delle venti protagoniste

La trattativa tra Milan e Brest

La trattativa per portare Faivre a Milanello non sarà delle più semplici, visto che il calciomercato chiude ormai tra pochi giorni.

Il club transalpino chiede 15 milioni di euro, una netta plusvalenza rispetto alla cifra spesa poco più di dodici mesi fa.

I rossoneri vorrebbero provare ad abbassare un po’ la spesa, inserendo alcuni bonus – sia legati alle prestazioni individuali che di squadra – che farebbero arrivare il prezzo a circa 12/13 milioni, senza escludere l’inserimento di una percentuale riguardante un’eventuale futura rivendita.

Leggi anche | Stipendi Milan, quanto vale il monte ingaggi rossonero

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti