HomeSerie ADe Roon "contro" il Milan: cosa è successo con Ibrahimovic

De Roon “contro” il Milan: cosa è successo con Ibrahimovic

Il centrocampista dell’Atalanta de Roon nuovamente protagonista sui social: il suo video risposta a Ibrahimovic ha fatto il giro del web

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna Ibrahimovic a Sanremo?

Marten de Roon è senza dubbio uno dei centrocampisti più forti della Serie A. L’olandese, tuttavia, non è solo famoso per la grande crescita sportiva imboccata da quando veste i colori nerazzurri, ma anche perché da tempo i suoi canali social sono diventati il ritrovo di ogni tifosi che, pazientemente, attende l’ennesima genialata dell’atalantino.

Il suo approccio social diverte, incuriosisce, talvolta fa discutere. È il caso per esempio dell’ultimo episodio in ordine cronologico: a nemmeno 48 ore dalla fine di Milan – Atalanta, partita che i rossoneri hanno letteralmente dominato, de Roon ha pubblicato alcune immagini delle tre reti segnate sai nerazzurri con una didascalia molto chiara: “Posta il video e scappa“:

Al centro della presa in giro c’era Ibrahimovic, che verso la fine della partita si era rivolto a Duvan Zapata schernendolo e tirando in ballo la carriera e i gol fatti dall’uno rispetto all’altro. Il tutto, perché i giocatori dell’Atalanta si stavano lamentando per l’ennesimo rigore richiesto dal Milan, squadra diventata a sua volta virale e vittima di battute per via della facilità con la quale ai rossoneri vengono concesse le massime punizioni.

de roon
Fonte immagine: @fcin1908it (Twitter)

Cosa è successo tra de Roon e il Milan

Rivolgendosi a Zapata, Ibrahimovic ha risposto alla provocazione – pare che il colombiano abbia detto: “Non riuscite a chiudere una partita senza rigori” – facendogli notare di aver segnato più gol lui rispetto alle partite giocate in carriera dal centravanti colombiano. Il video di de Roon, quindi, è stata solo una – per alcuni, per altri no – simpatica risposta al siparietto di San Siro.

Ovviamente sotto il post si sono scatenate le reazioni dei tifosi. Chi ha riso, chi ha incassato la presa in giro, chi ha ribattuto con qualche provocazione e, purtroppo, anche chi ha insultato il centrocampista dell’Atalanta. Su Instagram è intervenuta anche la moglie di de Roon, Ricarda, che con tanto di emoticons ha postato un laconico “Mio marito è un morto che cammina”, riferendosi probabilmente alla reazione di Ibrahimovic. Che, sicuramente, se la prenderà meno di certi pseudo-tifosi.

La risposta di Socios

Poche ore dopo l’accaduto Socios, main sponsor del Milan su Twitter, ha rilanciato un video di risposta a de Roon, nel quale vengono “elencati” i trofei vinti dall’olandese. In realtà, si tratta di un fermo immagine con un cielo stellato come sfondo, un sottofondo di grilli e il silenzio assoluto tutto intorno. Messaggio chiaro, al quale lo stesso de Roon ha risposto con una faccina che ride.

I canali social di de Roon sono da sempre un riferimento per l’intrattenimento. Tra battute, iniziative e celebrazioni personali, su Twitter e Instagram l’atalantino è diventato una vera e propria stella. A pochi minuti dal fischio finale di San Siro aveva scritto: “Se a 12 anni mi avessero detto che un giorno avrei battuto 3-0 il Milan non ci avrei creduto”. Un messaggio apparentemente privo di profondità, che invece sottolinea – come già capitato altre volte – quanto il ragazzo sia fiero di aver lavorato per arrivare dove è arrivato.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti