De Laurentiis vuole la Champions: il video fa impazzire Napoli

Aurelio De Laurentiis sorprende tutti: altro che titolo, vuole la Champions. Il video ironico che scatena tutti e il tweet del presidente del Napoli

Istrionico, decisamente sui generis, sempre schietto, a volte fin troppo. E’ Aurelio De Laurentiis, il Presidente del Napoli che nel 2004 acquistò il club dalla Fallimentare. Da allora l’ha riportato dalla Serie C alla A, poi in Champions League, tenendolo sempre ai vertici del massimo torneo italiano.

Tre Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana i trofei conquistati dal produttore cinematografico che ha fatto della virtù finanziaria e dei bilanci in ordine il suo fiore all’occhiello, una vera e propria battaglia. Quasi comico considerato il terremoto che sta colpendo la Juventus in queste settimane.

Nessuno scudetto, almeno finora, perché mai aveva nella sua gestione fatto il passo più lungo della gamba; titolo sfiorato nel 2017/2018, l’anno dei 91 punti con Sarri in panchina ma le mani sul titolo non erano mai state messe. Almeno fino a quest’anno, quando sembra andare proprio tutto in quella direzione. Un vantaggio di 13 punti degli azzurri di Spalletti sulla seconda in classifica ed un dominio certificato in campo fin qui, attraverso prestazioni di livello e vittorie sonanti che stanno entusiasmando davvero tutti.

De Laurentiis, la telefonata con un tifoso: che accuse

Domenica scorsa, al termine della vittoria contro la Roma, l’abbiamo visto felicissimo festeggiare con i tifosi. Lo scudetto sarebbe il coronamento della sua gestione ma, evidentemente, non sembra questo il suo scopo. “Non lo vinciamo lo scudetto” ha detto in una telefonata, il cui video è diventato virale. “Do un premio di 100 milioni ad ogni calciatore per non vincere lo scudetto” ha poi proseguito, non prima di aver attaccato i napoletani su quella che è una vera e propria ossessione.

Mi hanno rotto il c***o i napoletani” ha poi aggiunto, “a voi Napoli vi obnubila il cervello, perché voi la mattina guardate il mare, il sole, mangiate una pizza di m**da e tirate un bel respiro” ha poi sottolineato.

Altro che tricolore, quest’anno se non vinciamo la Champions vi mando aff***ulo tutti quanti” ha chiosato, scatenando anche l’interlocutore. Una telefonata, come ha spiegato il patron in un tweet “ricca di allegria e di provocazioni“. “Ho detto tutte cose false tranne una: quella sulla Champions, alla quale teniamo molto” la versione ufficiale di ADL.

Il Napoli giocherà gli ottavi contro l’Eintracht Francoforte e l’accesso ai quarti sarebbe già storico, non essendo mai stata raggiunta questa fase nella storia del club. E chissà se davvero gli azzurri potranno andare fino in fondo alla competizione e sorprendere ulteriormente l’Europa intera. I tifosi non si augurano altro.

Claudio Cafarelli
Claudio Cafarellihttps://www.minutidirecupero.it
Giornalista pubblicista, laurea in Economia, fondatore di Contrataque nel 2012 e di MinutiDiRecupero nel 2020. Appassionato di SEO e ricerca di trend, ho lavorato come copywriter e content manager per agenzie italiane e straniere con particolare attenzione alla scrittura e indicizzazione di contenuti. Dopo aver coltivato una lunga esperienza nella scrittura di trasmissioni televisive e radiofoniche, lavoro per l'agenzia di marketing digitale Jezz Media come responsabile editoriale per l'Italia. Mi occupo della costruzione di piani editoriali facendo riferimento ad analisi trend e volumi di ricerca in chiave SEO e della stesura ed ottimizzazione di articoli e testi per siti web. Appassionato di calcio ho lavorato a trasmissioni sportive in TV e radio e scritto per NapoliCalcioLive, PianetaNapoli, Virgilio Sport e calciomercato.it

Potrebbe interessarti anche: