I convocati dell’Italia di Mancini per Albania e Austria

Ecco la squadra dell’Italia per le ultime due amichevoli del 2022, contro Albania e Austria, nei giorni prima del Mondiale: la lista dei convocati di Mancini.

Roberto Mancini prosegue il suo lavoro di rinnovamento della Nazionale, per cercare di mettersi alle spalle la delusione della mancata qualificazione ai Mondialie puntando alla Nations League che si giocherà in primavera.

Mentre le altre nazionali si preparano a iniziare la Coppa del Mondo in Qatar, gli Azzurri saranno impegnati nella prossima settimana in due amichevoli, le ultime dell’anno, durante le quali il ct proseguirà il lavoro fatto finora e cercherà di introdurre alcuni interessanti nomi nuovi nella sua formazione.

Quando si giocano le amichevoli con Albani e Austria

Le partite sono state fissate nella prossima settimana, quella che precede l’inizio dei Mondiali in Qatar. Mercoledì 16 novembre alle 20.45 l’Italia affronterà a Tirana l’Albania di Edi Reja, mentre domenica 20 novembre, alla stessa ora, giocherà a Vienna contro l’Austria. Quest’ultima partita prenderà il via poco dopo la fine del match inaugurale dei Mondialitra Qatar ed Ecuador, previsto alle 17.00 ora italiana.

Entrambe le amichevoli dell’Italia saranno visibili in chiaro su Rai 1.

I convocati di Mancini per l’Italia

Tante riconferme per l’Italia, la cui ossatura resta immutata rispetto alle ultime uscite. In più, Mancini porta per la prima volta in azzurro i talenti juventini Fagioli e Miretti, oltre al giovane attaccante dell’Udinese Simone Pafundi, convocato a sorpresa nonostante abbia appena 16 anni.

Portieri: Gianluigi Donnarumma (PSG), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Empoli);
Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Emerson Palmieri (West Ham), Federico Gatti (Juventus), Pasquale Mazzocchi (Salernitana), Giorgio Scalvini (Atalanta), Rafael Toloi (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Juventus), Davide Frattesi (Sassuolo), Fabio Miretti (Juventus), Matteo Pessina (Monza), Samuele Ricci (Torino), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (PSG);
Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Wilfried Gnonto (Leeds), Vincenzo Grifo (Friburgo), Simone Pafundi (Udinese), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Napoli), Gianluca Scamacca (West Ham), Nicolò Zaniolo (Roma).