Come si pronuncia Khvicha Kvaratskhelia

Kvaratskhelia al Napoli è stato uno dei primi acquisti del nuovo corso: i campani si sono assicurati il talento georgiano, il cui nome però fa già spaventare tifosi e giornalisti.

Khvicha Kvaratskhelia al Napoli ha messo le basi per la rivoluzione dettata dalla società azzurra che ha detto addio a Mertens, Insigne e Koulibaly (tra gli altri) per ringiovanire la rosa e abbassare il monte ingaggi. Per farlo hanno pensato di puntare al talento del georgiano che fin dalle prime apparizioni in maglia azzurra ha subito conquistato i tifosi. La Serie A non è particolarmente esperta di giocatori georgiani (a parte l’ex-milanista Kakhaber Kaladze, ricordate?) e la pronuncia del nome del nuovo colpo azzurro mette già in apprensione tifosi e giornalisti. Vediamo quindi di capire in anticipo come suona davvero il nome di Kvaratskhelia.

Come si pronuncia Kvaratskhelia

L’attaccante del Napoli è nato e cresciuto a Tbilisi, capitale della Georgia, uno stato del Caucaso che confina a nord con la Russia, a est con l’Azerbaijan, a sud con Armenia e Turchia, e a ovest con il Mar Nero. In Georgia si parla una lingua molto particolare appartenente alla cosiddetta famiglia cartvelica, che non è imparentata con nessun altro gruppo linguistico al mondo ed è tipica della zona meridionale del Caucaso. In aggiunta, usa anche un alfabeto tutto suoabbastanza incomprensibile per chi non ne è esperto; il nome di Khvicha Kvaratskhelia, quindi, si scrive propriamente così: ხვიჩა კვარაცხელია.

Per quanto riguarda la pronuncia, le cose sono in realtà un po’ più semplici del previsto. Partiamo dal nome di battesimo: Khvicha (che in georgiano significa grossomodo “brillante, splendente”) si pronuncia aspirando il suono iniziale “kh” e ammorbidendo quello “ch”, mentre la “v” è come la nostra “u”. Gli stessi accorgimenti possono essere ripresi nella pronuncia del cognome. Banalizzando un po’, potremmo dire che il nome del nuovo acquisto del Napoli, da alcuni ritenuto il Messi georgiano, si pronuncia più o meno Khuicia Cuarats-khelia, ricordandosi sempre di aspirare quando c’è “kh”. Potete ascoltare la corretta pronuncia del nome di Kvaratskhelia in georgiano in questo video:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SSC Napoli (@officialsscnapoli)