giovedì, Maggio 23, 2024

Cessione Sampdoria: chi è Radrizzani, nuovo acquirente dei blucerchiati

La Sampdoria ad Andrea Radrizzani? Il proprietario del Leeds e noto imprenditore dei media sportivi a livello internazionale è deciso a salvare il club genovese.

La nuova speranza della Sampdoria arriva da Leeds, o forse da Rho. Ieri ha fatto notizia il blitz a Genova dell’imprenditore milanese Andrea Radrizzani, noto nel mondo del calcio soprattutto per essere il proprietario del Leeds United. Il suo interesse nell’acquisto del club blucerchiato era circolato già nel weekend sui media internazionali, ma lunedì l’imprenditore è arrivato proprio nel capoluogo ligure, e ha successivamente parlato con il Secolo XIX, spiegando la sua posizione.

“Siamo venuti a Genova innanzitutto per conoscere il CdA, per presentarci. – ha detto Radrizzani – Stiamo cercando di accelerare il più possibile. La proposta l’abbiamo presentata, adesso attendiamo una risposta nelle prossime ore“. L’idea è quindi di chiudere il prima possibile l’acquisto della Sampdoria, sorpassando così Alessandro Barnaba di Merlyn Partners, che da mesi sta cercando di prendere il club genovese. La proposta di Radrizzani sembra molto solida, e l’imprenditore lombardo ha l’appoggio di vari investitori. Dal canto suo, però, Barnaba ha il sostegno di Garrone, ancora nel cda blucerchiato. La partita è aperta, ma almeno adesso si intravede un futuro per la Samp.

LEGGI ANCHE Sampdoria in B, ma il futuro potrebbe essere anche peggiore

Chi è Radrizzani, che ambisce a comprare la Sampdoria

Nato a Rho (Milano) nel 1974, Andrea Radrizzani è un tifoso della Juventus e un imprenditore italiano di una certa fama all’estero. Dopo la laurea alla IULM nel 1996, ha iniziato a lavorare nel settore dei media sportivi digitali in Asia, e nel 2004 ha fondato la società MP & Silva a Singapore, attraverso la quale ha iniziato a occuparsi della distribuzione in Estremo Oriente dei diritti tv della Premier League e di altri campionati di calcio europei. Nel 2015 ha poi fondato la media company Eleven Sports, di cui è ancora oggi presidente, sebbene la società sia stata ceduta nel settembre 2022 a DAZN.

Il nuovo acquirente della Sampdoria è diventato però davvero noto nel mondo del calcio europeo a partire dal 2017, quando ha acquistato il Leeds United, all’epoca in Championship. Nel giro di tre stagioni, grazie a una serie di investimenti oculati e a un valido progetto sportivo (che si è potuto avvalere anche dell’ambizioso ingaggio in panchina di Marcelo Bielsa), Radrizzani ha condotto i Peacocks a giocare di nuovo in Premier League per la prima volta dal 2004. Alla sua prima stagione nella massima serie inglese, la squadra di Radrizzani ha centrato un sorprendente nono posto, per poi salvarsi in quella successiva.

Attualmente, il Leeds si trova penultimo in Premier League, e domenica prossima si giocherà la salvezza in casa contro il Tottenham. Radrizzani, dovesse acquistare la Sampdoria, potrebbe quindi ritrovarsi l’anno prossimo ad avere due squadre in seconda divisione, una in Inghilterra e una in Italia. Ma l’interesse per gli investimenti nel calcio italiano non sono una novità per lui: già lo scorso aprile si era vociferato di un suo interesse nell’Inter, poi sfumato a causa delle richieste troppo elevate da parte di Suning. Genova potrebbe dunque diventare il suo nuovo punto d’approdo in Italia, creando una nuova multinazionale del pallone tra il capoluogo genovese e la città del West Yorkshire.

LEGGI ANCHE Chi è Andrea Radrizzani e come è arrivato ai vertici del Leeds

Potrebbe interessarti anche: