HomeNotizieLe strade di Eduardo Camavinga e il Rennes stanno per separarsi

Le strade di Eduardo Camavinga e il Rennes stanno per separarsi

Eduardo Camavinga è pronto a lasciare il Rennes. Un addio che allerta tutti i più grandi club europei con il Manchester United favorito

Eduardo Camavinga, classe 2002, ha fatto sapere al suo club che ha intenzione di cambiare aria. Dopo l’annuncio di Mino Raiola sul futuro di Pogba lontano dal Manchester United, si prospetta un altro addio “pesante” in chiave calciomercato e che può sicuramente smuovere le big d’Europa. La scelta di Camavinga arriva nonostante la costante crescita nel Rennes, club che gli ha permesso di raggiungere la nazionale grazie all’exploit della scorsa stagione.

Camavinga, le possibili destinazioni

Camavinga aveva già conquistato gli occhi di mezza Europa grazie alle sue giocate in Ligue 1 e in nazionale. Bayern Monaco, Manchester United, Real Madrid e Juventus ne hanno sondato la disponibilità e fiutato l’affare. Per i tedeschi rientra in un progetto di ringiovanimento della rosa, un processo già presente da qualche anno e che porterebbe ad altri cinque innesti giovani e dal futuro assicurato.

Il Bayern Monaco è a caccia di nuovi talenti

Il Manchester United vuole dare una sterzata al suo futuro e dare maggiori sicurezze ai tifosi che dopo l’addio di Ferguson non hanno vissuto stagioni esaltanti. L’annunciato addio di Paul Pogba potrebbe aprire le porte ad un arrivo di Eduardo Camavinga, considerato uno dei cinque acquisti da mettere a segno per rinforzare drasticamente la rosa e tornare nuovamente al vertice in Inghilterra e in Europa.

Manchester United, 5 opzioni di mercato per tornare al vertice

Il club che sembrava più vicino a poter chiudere l’affare Camavinga è il Real Madrid. Il club spagnolo ha da tempo sondato il terreno per il calciatore, considerando essenziale per l’operazione di restyling cominciata con gli arrivi di Federico Valverde, Vinicius Junior, Rodrygo e Reinier. Una ciliegina sulla torta necessaria per aumentare ulterioremente la qualità della rosa.

Eduardo Camavinga, il perno del futuro Real Madrid

Il cambio di agente e la voglia di emergere

Non ci sono state ancora offerte ufficiali, ma l’interesse dei club è molto forte e il valore del 18enne francese si aggira intorno ai 50 milioni di euro. La decisione di Camavinga potrebbe essere stata influenzata dal nuovo cambio di agente (agenzia Stellar Football), arrivato solo poche settimane fa. Si pensa che il suo futuro sia in Premier League, visto i numerosi assistiti dell’agenzia in giro per l’Inghilterra. Ed è così che si chiuderebbe l’incastro di mercato che vuole Pogba chiudere l’esperienza al Manchester United ed Eduardo Camavinga prendere il suo posto. 

In questo inizio di Ligue 1, Camavinga ha segnato 1 goal (Rennais-Montpellier 2-1) e fornito 1 assist in 11 partite, ricoprendo quasi sempre il ruolo di mezz’ala sinistra. Le sue caratteristiche gli permettono di essere impiegato anche davanti alla difesa. Considerato uno degli astri nascenti del calcio francese, le sue prestazioni in maglia Rennes avevano portato il club a chiedere 100 milioni tondi tondi nell’era pre lockdown. Una cifra inaccessibile e che ora può scendere almeno a 50-60 milioni di euro. Con la rete del 7 ottobre scorso contro l’Ucraina, Camavinga è divenuto il secondo marcatore più giovane nella storia della Francia.

Football Manager 2021, lista giovani talenti

Articoli recenti