Calciomercato Salernitana: Cavani può davvero arrivare?

Dopo la salvezza, la Salernitana sogna in grande e si parla di una clamorosa suggestione Edinson Cavani: ma è uno scenario davvero realizzabile?

Ha davvero del miracoloso la salvezza che ha conquistato la Salernitana. I campani sembravano ampiamente spacciati, poi l’arrivo di Davide Nicola ha cambiato tutto, insieme al mercato orchestrato da Walter Sabatini. La Salernitana ha recuperato man mano campo ed è arrivata, con una clamorosa rimonta, davanti al Cagliari all’ultima giornata. A un passo dall’impresa è sopraggiunta la grande paura, la clamorosa sconfitta casalinga con l’Udinese, resa però dolce dal contemporaneo pari dei sardi a Venezia. Tradotto: la Salernitana rimane in Serie A. Una salvezza clamorosa, un’impresa incredibile che ha ovviamente scatenato la festa a Salerno. Sulla scia dell’entusiasmo per questo risultato, il presidente dei campani Danilo Iervolino si è lasciato andare a una suggestione che ha letteralmente acceso i sogni dei tifosi: portare Edinson Cavani a Salerno.

Cavani alla Salernitana: verità o fantacalcio?

In un’intervista alla Gazzetta dello Sport, il numero uno della Salernitana ha espresso il desiderio di portare Cavani in Campania, in una regione dove l’uruguaiano ha fatto già grandi cose. L’attaccante si libererà infatti dal Manchester United in estate e quindi sarà uno dei nomi caldi di questo calciomercato. I campani hanno già sorpreso tutti la scorsa estate con l’arrivo di Ribery e anche a gennaio hanno ingaggiato profili importanti come Perotti e Fazio, ma è chiaro che Cavani rappresenta un target del tutto diverso.

Nonostante l’entusiasmo della Salernitana e l’abitudine a fare colpi altisonanti, sembra oggettivamente difficile che Cavani possa vestire la maglia granata. Non solo per ragioni economiche, ma soprattutto perché l’uruguaiano ha ancora molto mercato e può ambire sicuramente a vestire maglie più prestigiose.

Non è ancora chiaro quale sarà il futuro di Cavani, certamente sarebbe bello rivederlo in Italia, ma al momento non ci sono piste avviate per un suo ritorno in Serie A. La Salernitana è al momento una suggestione, che magari può anche diventare qualcosa di più concreto più avanti, ma è probabile che prima l’uruguaiano sondi in maniera approfondita il mercato per saggiare l’interesse generale nei suoi confronti.