HomeCalciomercatoCalciatori svincolati Serie A: le occasioni a parametro zero

Calciatori svincolati Serie A: le occasioni a parametro zero

Calciatori svincolati Serie A, le occasioni per le italiane: da Mustafi a Ben Arfa passando dalla suggestione Falcao, ecco chi può ancora approdare nel massimo campionato italiano

La sessione di mercato estiva si è conclusa poche ore fa ma, fino al 31 marzo, le società possono ancora tesserare qualunque giocatore attualmente senza contratto. Il mercato degli svincolati è particolarmente fiorente, con calciatori che hanno ancora qualcosa da dare ma, a tratti anche in maniera inconcepibile, sono ancora senza squadra.

In Italia si è parlato molto del caso di Matteo Ricci, svincolatosi dallo Spezia e finito clamorosamente al Frosinone a poche ore dalla fine del mercato, ma diversi parametri zero – nei prossimi giorni – potrebbero decidere di accasarsi in Serie A.

Mustafi
Fonte: profilo ufficiale Twitter @MustafiOfficial

Calciatori svincolati Serie A: i difensori a zero

Diversi difensori svincolati potrebbero scegliere la Serie A da qui a gennaio, andando a completare reparti di squadre che non hanno saputo, o potuto, cogliere opportunità in estate. Si è parlato a lungo di Shkodran Mustafi, centrale tedesco vicino a Genoa e Torino, ma ancora libero dopo lo svincolo dall’Arsenal.

Un altro difensore che piace a più club italiani è Nicolas Nkoulou, camerunense che ha rotto irrimediabilmente col Torino e, nonostante fosse diventato un’idea per Bologna e lo stesso Genoa, a oggi deve ancora decidere il da farsi.

Molto spendibili low cost potrebbero essere David Luiz e Jemerson: i centrali brasiliani, entrambi liberi dopo la fine dei rispettivi contratti, cercano club e, alternativamente alle soluzioni europee, potrebbero ragionevolmente decidere di rientrare in patria. Infine, a completare la lista, troviamo anche Eliaquin Mangala, 30enne ex Valencia e Manchester City, e Jerome Boateng.

ribery
Fonte immagine: InsideFoto

Calciatori svincolati Serie A: centrocampo e attacco

Meno soluzioni percorribili le troviamo negli altri due reparti. Gaston Ramirez, nonostante si fosse riavvicinato alla Sampdoria, è ancora senza squadra e dovrà riconsiderare anche le offerte pervenutegli dal Medioriente.

Lo stesso faranno il laterale destro Serge Aurier e l’ex sampdoriano Fernando, mediano brasiliano che piaceva al Bologna. A questi va aggiunto Frank Ribery: la Lazio lo aveva sondato prima di acquistare Zaccagni, ora il Verona potrebbe tentare il grande colpo di coda e tesserarlo a sorpresa.

Mentre Jack Wilshere si sta allenando con l’ambizioso Como, Hatem Ben Arfa è nuovamente libero e sta cercando sistemazione. In Serie A potrebbe fare comodo a squadre di medio-bassa classifica, ma prima dovrebbe abbassare le richieste di ingaggio.

Lo stesso deve fare Radamel Falcao Garcia, centravanti svincolatosi dal Galatasaray: per lui si era parlato del Rayo Vallecano e addirittura del Venezia, ma alla fine il Tigre, ancora recentemente falcidiato dagli infortuni, è ancora a spasso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Falcao (@falcao)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti