I migliori svincolati sul mercato: occhio alla scadenza

Chi sono i migliori svincolati del mercato invernale? Al termine della sessione di gennaio, si apre una vera e propria caccia all’uomo dedicata a quei calciatori rimasti senza contratto. 

C’è tempo fino al 25 febbraio per integrare la propria rosa con calciatori svincolati che, per un motivo o per l’altro, sono rimasti senza contratto e potrebbero avere un impatto positivo su rose che necessitano di rincalzi. 

É successo alla Sampdoria, che dopo l’infortunio di Gabbiadini ha scelto Sebastian Giovinco come rincalzo, e potrebbe succedere all’Atalanta, che ha appena perso Zapata praticamente fino a fine stagione. 

Abbiamo quindi stilato una classifica dei migliori svincolati sul mercato, in rapporto all’età, all’esperienza in Serie A e al potenziale che ognuno di essi aveva quando giocava. 

Leggi anche:  Sebastian Giovinco alla Sampdoria: come gioca e cosa fare al Fantacalcio

I migliori svincolati: la classifica 

La classifica che Transfermarkt ci propone parla di giocatori posti in ordine di valore potenziale di mercato. In questo caso, il primo che sovviene è Edgar Ié, ex giocatore del Barcellona B la cui ultima esperienza si è consumata in Turchia al Trabzonspor. Ha 27 anni e il suo valore di mercato è pari a 7,5 milioni di euro, un buon difensore per chi avesse bisogno di un rincalzo. 

Oltre a Ié però tante sono le conoscenze di un calcio che fu nella lista svincolati che ogni squadra può scorrere per trovare una soluzione dell’ultimo minuto in vista del finale di stagione. Dal centrocampista francese Grenier – un tempo gioiello di casa Lione – fino al centravanti messicano Giovani Dos Santos: la lista è densa di potenziali craque del calcio mondiale che hanno fallito l’ascesa, così come di giocatori di medio livello precipitati in un baratro senza fine. 

É il caso ad esempio di guardare con un occhio di riguardo verso Diego Costa, ex Atletico Madrid e Chelsea: il centravanti – accostato anche alla Salernitana – ha militato nell’Atletico Mineiro fino alla fine dello scorso anno, per poi rimanere senza contratto. 

Insieme a lui anche gli ex Arsenal Laurent Koscelny e Jack Wilshere, gli ex Chelsea John Obi Mikel e Ivanovic e l’ex Lazio Mauro Zarate. 

Ecco la classifica completa: 

Giocatore Ultima squadra Età  Valore di mercato Ruolo
Edgar Ié  Trabzonspor 27 anni  7,5 milioni Difensore
Diego Costa  Atletico Mineiro 34 anni 5 milioni Attaccante
Marcelo Saracchi Lipsia 23 anni 4,5 milioni Terzino sinistro
Oscar Romero San Lorenzo 29 anni 3,5 milioni centrocampista
Elkeson Guangzhou  32 anni 3 milioni Attaccante
Grenier  Rennes 31 anni 3 milioni Centrocampista 
Koscelny  Bordeaux  36 anni  3 milioni  Difensore
Jack Wilshere Bournemouth  30 anni 2,5 milioni Centrocampista 
Saphir Taider  Al-Ain  29 anni  1,6 milioni Centrocampista 
Giovani Dos Santos  America 32anni  1 milione Attaccante

 

Svincolati di lusso: gli “Italiani” 

Nella lista non possiamo però esimerci di menzionare i giocatori che recentemente hanno scelto di svincolarsi dalle squadre che compongono la nostra Serie A. Se l’ultimo in ordine di tempo è Oliva del Cagliari – il cui valore di mercato p di circa 2 milioni di euro – tra la sessione estiva e quella invernale altri giocatori sono rimasti senza una squadra. 

Il più appetibile è certamente Mateo Musacchio, ex Villarreal, Milan e Lazio, che all’età di trentuno anni ha deciso di lasciare i biancocelesti per rimettersi sul mercato come free agent. 

Anche Kwado Asamoah ha abbandonato il Cagliari nella scorsa sessione di mercato, stesso destino di Riviere del Crotone, di Lulic dalla Lazio e di Christian Maggio dal Lecce. 

L’opportunità più ghiotta è però rappresentata da Graziano Pellé: svincolatosi dal Parma, il centravanti ha segnato 150 gol in 310 partite giocate in carriera, condendo il tutto con la bellezza di 55 assist. Un prospetto di esperienza che potrebbe far comodo a qualche squadra di bassa classifica per offrire un’alternativa in più in fatto di reparto offensivo. 

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI