Calciatori Juventus ai Mondiali 2022

Scopriamo i calciatori della Juventus che sono stati convocati per i Mondiali del 2022 in programma in Qatar

Una squadra intera, a partire dal portiere fino all’attaccante. E’ questo il dazio che la Juventus paga alle nazionali ed ai Mondiali del 2022 che prenderanno il via il prossimo 20 novembre in Qatar.

Il campionato, per i bianconeri, si ferma proprio nel momento più propizio; dopo le difficoltà di inizio stagione e le sconfitte in serie, infatti, senza dimenticare l’onta della clamorosa eliminazione dai gironi di Champions League, i bianconeri hanno ripreso la strada maestra e, con una serie di 5 successi consecutivi, si sono portati a 10 lunghezze dal Napoli capolista.

E la seconda parte di stagione si preannuncia vibrante, con i propositi degli uomini di Allegri di rimonta, che avrebbe davvero del clamoroso. E, magari, con l’auspicio di recuperare qualche infortunato, considerato come i bianconeri siano stati falcidiati. Ko di lunga durata, come quello occorso a Paul Pogba costretto a saltare anche il prossimo Mondiale. Un brutto colpo per la Francia ma anche per la Juve che, di fatto, non l’ha mai avuto a disposizione dal suo ritorno nello scorso agosto.

Ma quali calciatori bianconeri sono stati convocati in Qatar? Il numero è davvero elevato ed assortito in ogni zona del campo.

I calciatori della Juve ai mondiali 2022: chi sono

Se Deschamps, come detto, ha dovuto rinunciare a Pogba, dal centrocampo bianconero ha pescato un altro calciatore; si tratta dell’ex PSG Adrien Rabiot, chiamato a spingere il più avanti possibile la Francia. Transalpini inseriti, peraltro, in un girone davvero agevole, con Danimarca, Australia e Tunisia.

Altra nazionale destinata ad arrivare fino in fondo al mondiale è naturalmente il Brasile, forse la favorita numero uno. E la Juve, ai verdeoro, “regala” gran parte della difesa; Bremer, Danilo ed Alex Sandro che nel girone sfideranno i compagni di squadra Vlahovic e Kostic, impegnati con la Serbia. Il gruppo è poi completato da Svizzera e Camerun.

Due i convocati anche da parte della Polonia; il numero uno Szczesny e l’attaccante Milik, chiamato a fungere da vice Lewandowski. Nel girone, peraltro, altra sfida “fratricida” con i compagni di squadra argentini Paredes e Di Maria, due punti fermi dell’Albiceleste di Scaloni in un gruppo completato anche da Messico ed Arabia Saudita. Ed in nazionale anche McKennie, che con gli USA affronterà Inghilterra, Iran e Galles.