Bonucci diffida la Juventus: i tifosi lo mandano all’Inter

Bonucci resta un simbolo della Juventus, ma la tensione è molto alta con il club. Dai tifosi arriva un’ipotesi pazzesca e improbabile.

Leonardo Bonucci ha vissuto degli anni meravigliosi come uno dei leader della Juventus degli scudetti consecutivi e anche in Nazionale italiana. Ora, però, le cose non stanno andando per il meglio nella sua carriera, proprio in quello che, come annunciato dallo stesso difensore, sarà il suo ultimo anno di attività. La Vecchia Signora, infatti, gli ha comunicato, ormai diverse settimane fa, che non fa più parte del progetto e l’ha messo fuori rosa, con buona pace della storia che hanno scritto insieme e del legame con il club. L’entourage del calciatore ha iniziato a scandagliare il calciomercato alla ricerca di una nuova società disposta a investire su di lui. Si è parlato anche di Lazio e Sampdoria, ma nulla si è mai mosso in maniera così concreta.

Allora Bonucci, non l’ultimo arrivato, resta in attesa che il suo futuro si sblocchi, ma intanto continua ad allenarsi a parte rispetto al gruppo e in orari diversi, esattamente come gli altri esuberi. Il pugno duro della Juventus, però, sta avendo anche ripercussioni. I legali dell’ormai ex capitano, infatti, hanno diffidato la società bianconera inviando una pec e con una richiesta ben precisa: vogliono il reintegro del difensore. La risposta di Madama, però, non è tardata ad arrivare ed è assolutamente negativa. Le cose restano come sono, quindi, e non c’è alcuna intenzione da parte di Massimiliano Allegri e della dirigenza di accoglierlo nuovamente in rosa. In realtà, la mossa legale di Bonucci serve anche a cristallizzare la sua situazione e, quindi, potrebbe servire a permettergli di rivolgersi al collegio arbitrale, come riporta “La Gazzetta dello Sport”. L’obiettivo potrebbe essere la risoluzione del contratto o ancora la richiesta di un indennizzo che potrebbe aggirarsi sui 2 milioni di euro. Ricordiamo, inoltre, che l’ex Inter e Milan è legato al club torinese da un contratto di un altro anno da sei milioni netti a stagione.

LEGGI ANCHE Lukaku umiliato dai tifosi della Juventus: cosa è successo

Bonucci all’Inter: la pazza idea galoppa sui social

Ovviamente, in tutta questa situazione, i tifosi bianconeri non restano a guardare, anzi non stanno perdendo tempo nell’esprimere la loro opinione su quanto sta succedendo. In tanti ironizzano sul diverbio tra la società e il calciatore, altri pensano al futuro di Bonucci. Altri ancora inseriscono questo quadro nelle schermagli sul calciomercato tra Inter e Juventus, iniziate con il flirt dei bianconeri con Romelu Lukaku e proseguite con l’acquisto a sorpresa di Juan Cuadrado da parte dei nerazzurri. Proprio per questo, secondo alcuni, dopo la rescissione i milanesi potrebbero tentare di prendere Bonucci per rinforzare la loro difesa. L’ipotesi è fantasiosa e alquanto improbabile: la Beneamata sta cercando un braccetto di destra per chiudere il reparto, non un altro centrale puro, dato che in quel ruolo ha già Acerbi e de Vrij. Inoltre, sempre per questioni ambientali e con un calciomercato che non è stato proprio sfavillante, portare ad Appiano un nemico di sempre potrebbe non essere affatto una buona mossa. Marotta e Ausilio sicuramente l’hanno considerato.

Claudio Cafarelli
Claudio Cafarellihttps://www.minutidirecupero.it
Giornalista pubblicista, laurea in Economia, fondatore di Contrataque nel 2012 e di MinutiDiRecupero nel 2020. Appassionato di SEO e ricerca di trend, ho lavorato come copywriter e content manager per agenzie italiane e straniere con particolare attenzione alla scrittura e indicizzazione di contenuti. Dopo aver coltivato una lunga esperienza nella scrittura di trasmissioni televisive e radiofoniche, lavoro per l'agenzia di marketing digitale Jezz Media come responsabile editoriale per l'Italia. Mi occupo della costruzione di piani editoriali facendo riferimento ad analisi trend e volumi di ricerca in chiave SEO e della stesura ed ottimizzazione di articoli e testi per siti web. Appassionato di calcio ho lavorato a trasmissioni sportive in TV e radio e scritto per NapoliCalcioLive, PianetaNapoli, Virgilio Sport e calciomercato.it

Potrebbe interessarti anche: