Benfica, per la sfida con il Liverpool arriva un aiuto dall’Inghilterra

In vista della gara contro il Liverpool, il Benfica riceve un prezioso aiuto per tentare l’impresa proprio dalla Premier League.

Torna la Champions League, con i quarti di finale pronti a prendere il via con le sfide tra Manchester City e Atletico Madrid e tra Liverpool e Benfica. Un confronto, quest’ultimo, che sembra ampiamente sbilanciato a favore degli inglesi, ma i portoghesi sognano l’impresa e, per tentarla, hanno anche ricevuto un prezioso e curioso aiuto proprio dall’Inghilterra. Scopriamo di cosa si tratta.

Benfica, l’aiuto per battere il Liverpool

Secondo quanto riportato a Abola, il Benfica avrebbe ricevuto il materiale raccolto dagli Wolves in occasione della sfida contro il Liverpool. Una gara complicata per i Reds, risolta solo da un gol al 94’ di Origi. Testimonianza di come i lupi siano riusciti a imbrigliare la squadra di Klopp e ora hano svelato i propri segreti al Benfica, in vista del confronto di Champions League.

Ma come mai è arrivato questo aiuto dagli Wolves? La risposta sta nella figura di Bruno Lage. È lui la connessione tra i due club, visto che ora allena il Wolverhampton, ma è stato alla guida del Benfica dal gennaio 2019 al giugno 2020, vincendo un campionato portoghese. In nome dunque degli ottimi rapporti con la squadra dove ha allenato per la prima volta nel calcio professionistico, Lage ha condiviso tutti i dati raccolti per sfidare il Liverpool col Benfica. In particolare, lo studio si concentrerebbe sui movimenti dei due terzini dei Reds, Alexander-Arnold e Robertson, e sulla marcatura di Thiago Alcantare, per limitare le principali fonti di gioco degli inglesi.

Vedremo dunque se il Benfica riuscirà a fare tesoro di questo aiuto. La sfida resta complicata, ma i portoghesi ci credono e anche qualcuno dall’Inghilterra spera in una loro impresa evidentemente.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI