Aurelio De Laurentiis ha querelato Mauro Corona: il motivo e cosa è successo

0
De Laurentiis annuncia il rinnovo di Osimhen col Napoli
Fonte: Image Photo Agency

Perché Aurelio De Laurentiis ha querelato Mauro Corona e Bianca Berlinguer: le motivazioni che hanno spinto il presidente del Napoli alle vie legali

Quando Mauro Corona ha annunciato in diretta tv su Retequattro nel programma È sempre Cartabianca di essere stato querelato da Aurelio De Laurentiis, insieme alla conduttrice Bianca Berlinguer, non ha spiegato il perché. “Non so nemmeno cosa ho fatto” ha tuonato l’opinionista e scrittore che ha anche ironizzato dicendo che se dovesse andare in galera preferirebbe stare in cella con la sua Bianchina. L’amante delle montagne ha anche affermato di star pensando di lasciare la televisione perché come se si fosse sentito leso della sua libertà di espressione. Ovviamente i motivi ufficiali del perché Mauro Corona ha ricevuto una querela da Aurelio De Laurentiis non è nota ma basta fare un tuffo nel passato per farsi un’idea sulle motivazioni dietro tale gesto. Fonte Il Napolista all’epoca (anno 2020) il presidente del Napoli voleva utilizzare le vie legali per difendersi dalle accuse che il programma, in quel momento sulla Rai, aveva fatto nei suoi confronti. Nel corso di Cartabianca si dava per scontato che fosse vero che Aurelio De Laurentiis aveva partecipato alla festa della Lega Calcio con la febbre alta.

De Laurentiis Mauro Corona e il “mal di pancia da ostriche”

Il Presidente del Napoli non avrebbe così rispettato in quel contesto le regole, in epoca di pandemia da coronavirus, di non uscire di casa con sintomi riconducibili al virus che stava flaggellando l’Italia. Poche ore dopo l’Assemblea di Lega era risultato positivo al Covid. Mauro Corona e Bianca Berlinguer utilizzarono come esempio negativo il presidente del Napoli, questo almeno il sentiment, secondo il Napolista, di Dela dopo aver visto Cartabiabianca. Non avendo avuto possibilità di contraddittorio il produttore cinematografico stava valutando la possibilità, tramite i suoi avvocati, di agire per vie legali. De Laurentiis aveva lasciato Capri direzione Lega Calcio con il mal di pancia e aveva superato i controlli relativi alla temperatura corporea sia a Malpensa che all’Hilton prima della riunione presentando febbre alta solo la sera quando è arrivato il risultato del tampone positivo al Covid. Questa la ricostruzione del Napolista mentre La Repubblica lanciò la famosa battuta diventata virale per giorni e giorni riguardo al fatto che De Laurentiis avesse detto di avere mal di pancia per indigestione di ostriche. Ricostruzione a parte, Cartabianca diede la notizia e Mauro Corona in particolare criticò il presidente del Napoli dicendo che era stato irresponsabile in tempi di pandemia. Per questo si pensa che possa essere questo il motivo per cui Aurelio De Laurentiis ha querelato Mauro Corona. All’epoca dei fatti il presidente della Lega Calcio, Dal Pino, confermò il racconto del produttore cinematografico.