HomeCalciomercatoInter, il sostituto di Lukaku può arrivare dalla Premier

Inter, il sostituto di Lukaku può arrivare dalla Premier

Anthony Martial, il nome del francese spunta fuori come possibile pista per il dopo Lukaku in casa Inter.

Giorni caldi in casa Inter. La cessione di Lukaku, ormai solo da ufficializzare, sta causando un terremoto nella Milano nerazzurra. Dopo Conte e Hakimi, i campioni d’Italia perdono anche il proprio bomber, che passerà al Chelsea per la cifra di 115 milioni di euro. Naturalmente, Marotta e Ausilio ora dovranno sostituire il belga e vogliono sfruttare il tesoretto per sistemare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi.

Arriveranno dunque due punte: un vice Lukaku vero e proprio, e un attaccante che possa fungere più da seconda punta, come alternative a Lautaro Martinez e al sostituto del belga. Se Dzeko e Zapata sono i nomi caldi per la prima punta, per la seconda il profilo preferito è quello di Joaquin Correa, allenato da Inzaghi alla Lazio. Dall’Inghilterra però fanno sapere che l’Inter ha messo nel mirino anche Anthony Martial.

LEGGI ANCHE: Lukaku al Chelsea, costo e ingaggio dell’attaccante

Inter-Martial: la situazione

Il Mirror racconta di come i nerazzurri abbiano manifestato interesse per l’attaccante francese, in uscita dal Manchester United. I. Red Devils sono disposti a cedere in prestito il giocatore, ma inserendo un obbligo di riscatto, con la volontà di recuperare almeno una parte die 50 milioni spesi per prelevarlo dal Monaco ormai sei anni fa.

Il francese viene da una stagione non positivissima, in cui ha collezionato appena 22 presenze in Premier e segnato solo 4 gol. Con la maglia dello United, Martial ha mostrato solo sprazzi dell’enorme talento messo in mostra in patria, trovando anche una folta con concorrenza che lo ha limitato. Ora, alla soglia dei 26 anni, l’Inter può essere un’ottima occasione per dare finalmente una svolta alla sua carriera.

Un giocatore come Martial farebbe molto comodo all’Inter, perché ben si sposa al gioco veloce e di rimessa di Simone Inzaghi. Il francese potrebbe agire sia come vice Lautaro, ma anche al fianco dell’argentino, in un attacco più leggero e rapido. Una soluzione dunque che ben si sposa, bisogna solo capire come l’Inter vorrà spendere i soldi che incasserà da Lukaku.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti