venerdì, Aprile 12, 2024

É il caos intorno al trasferimento di Alphonso Davies

Alphonso Davies è al centro di una...

L’Empoli è un altro miracolo di Nicola

La salvezza dell’Empoli potrebbe essere l’ennesimo miracolo...

Che cosa sta cucinando questo Gasperini

Gasperini e la sua Atalanta hanno espugnanto...

Alessandro Bianco chi è il calciatore della Fiorentina: caratteristiche

NotizieAlessandro Bianco chi è il calciatore della Fiorentina: caratteristiche

Alessandro Bianco esordisce oggi a sorpresa con la Fiorentina di Vincenzo Italiano: scopriamo chi è, ruolo e caratteristiche del talentuoso centrocampista viola.

Sorpresa dell’ultimo minuto in casa viola: per la prima di Serie A del 2023, Vincenzo Italiano ha deciso di schierare titolare Alessandro Bianco, al cuore del suo 4-2-3-1 contro il Monza. Esordio tra i professionisti in Italia, quindi, per il giovane talento delle giovanili della Fiorentina, che negli ultimi anni hanno sfornato giocatori come Bernardeschi, Chiesa e Sottil. Il tecnico dei toscani spera che il ragazzo possa rivelarsi il giocatore adatto a risolvere i problemi in regia della sua squadra, che permangono dalla partenza in estate di Torreira.

Chi è Alessandro Bianco, il nuovo talento viola

Torinese classe 2002, la Fiorentina lo ha prelevato nell’estate del 2019 dalle giovanili del Chisola, e rapidamente lo ha visto crescere nella propria Primavera, fino a segnalarsi ai tecnici della prima squadra. Prima di Italiano, infatti, Alessandro Bianco aveva già attirato l’interesse di Cesare Prandelli, che lo aveva convocato per la prima volta il 5 febbraio 2021 per la sfida contro l’Inter.

Anche Iachini, nell’ultima di quella stagione, lo aggregò al gruppo della squadra maggiore, e poi lo stesso Italiano lo portò più volte in prima squadra nel corso dell’annata passata. È stato l’ex-allenatore dello Spezia a farlo esordire tra i professionisti in Coppa Italia, il 13 agosto 2021 contro il Cosenza, e poi anche in Europa, schierandolo ben tre volte in campo in Conference League quest’anno.

Che Italiano creda molto in questo ragazzo appare ormai evidente, e non solo per i minuti che gli sta concedendo e le frequenti convocazioni con la prima squadra in quest’annata. Negli scorsi giorni, il suo agente Giuseppe Galli ha confermato a Radio Toscana che la Fiorentina ha rifiutato diverse offerte di prestito per Alessandro Bianco. E così oggi, senza Amrabat e Madragora a disposizione, il tecnico ha deciso di farlo finalmente esordire anche in Serie A.

Come gioca Alessandro Bianco: ruolo e caratteristiche

Il suo ruolo è quello del centrocampista centrale, ma grazie a un’ottima duttilità tattica Alessandro Bianco può interpretare questa posizione in campo in modi diversi. Nelle giovanili viola ha dimostrato di avere propensione offensiva, che si dimostra sia in fase di impostazione del gioco sia negli inserimenti in area.

La prima caratteristica citata lo rende però anche utile in una posizione più da regista, e infatti nel suo esordio odierno contro il Monza Italiano lo ha messo tra i due in mediana nel suo 4-2-3-1, affiancandolo a Duncan. Come modelli, lo stesso Bianco ha citato in passato di ispirarsi a Castrovilli e Barella, dimostrando dunque una visione che giostra molto tra la tecnica e il dinamismo, da vero centrocampista moderno.

Potrebbe interessarti anche:

Check out other tags:

Gli articoli più letti