Lotta a due in serie A: 4 milioni per il centrocampista

0
michael aebischer
Fonte Instagram

Michael Aebischer è il nome nuovo di queste ultime ore nelle trattative di calciomercato. Il centrocampista svizzero sarebbe finito nel mirino del Bologna e del Cagliari.

Uno svizzero per il Bologna, o per il Cagliari. Michael Aebischer dello Young Boys sembrerebbe in procinto di venire a giocare in Serie A, vediamo come gioca questo 25enne che è anche nel giro della Nazionale.

LEGGI ANCHE: LAPADULA AL CAGLIARI?

Aebischer, come gioca

Lo Young Boys si è fatto notare parecchio nell’ultima Champions League ed è diventato, pare, un mercato da cavalcare. Il Genoa l’ha già fatto prendendo Hefti per 5 milioni e adesso il prossimo sembra essere Aebischer. Parliamo di un centrocampista di 25 anni che ha giocato sempre e solo nello Young Boys, a partire dalle giovanili.

Nell’ultima Champions è sceso in campo in tutte le partite per la squadra di Berna, anche nei turni preliminari. Nel girone dove partecipava anche l’Atalanta non ha segnato, ma ha sfornato 2 assist, entrambi nella partita giocata in Svizzera dai bergamaschi finita con un rocambolesco 3-3.

Alto 1.83, Michel è un centrocampista centrale molto completo, che può giocare indistintamente davanti alla difesa come da vertice avanzato di un rombo.

https://www.youtube.com/watch?v=muqZCviiDQA

Aebischer, cosa può dare

Sia il Cagliari che il Bologna stanno cercando un rinforzo low cost a centrocampo, un investimento da fare anche in prospettiva.

Aebischer calza abbastanza a fagiolo con questo profilo, viene valutato intorno ai 4 milioni ed è un nome in netta crescita nel suo Paese, visto che è anche entrato nel giro della Nazionale elvetica. Soprattutto il Cagliari, che ha un disperato bisogno di qualità in mezzo, con Michel avrebbe un immediato miglioramento rispetto a un reparto che ha sofferto per tutta la stagione, con acquisti sbagliati (Strootman) e rotazioni ridotte all’osso.

Il contratto di Aebischer scade nel 2023, ma sembrerebbe davvero un acquisto azzeccato.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI