HomeSerie AChi è Tosin Adarabioyo, il nuovo obiettivo della Juventus

Chi è Tosin Adarabioyo, il nuovo obiettivo della Juventus

La Juventus segue con attenzione la crescita di Tosin Adarabioyo, difensore centrale del Fulham che sta facendo grandi cose in Premier League

Si chiama Tosin Adarabioyo il nuovo obiettivo di mercato della Juventus. Il 23enne difensore inglese, ma di origini nigeriane, è finito al centro dell’attenzione dei dirigenti bianconeri, che starebbero sondando la disponibilità del club londinese a privarsene per continuare il famoso restyling difensivo, cominciato con gli arrivi di de Ligt e Demiral.

Classe 1997, Adarabioyo in questa stagione si sta mettendo particolarmente in mostra giocando da protagonista in Premier League, dove si muove con eleganza e potenza in mezzo alla difesa dei Cottagers. Amico di Ola Aina, con il quale condivide le origini della famiglia, il ragazzo originario di Manchester ha una valutazione ancora mediamente bassa e, proprio per questo motivo, può diventare un affare stuzzicante per le casse della Juventus.

adarabioyo
Fonte immagine: @StatmanDave (Twitter)

Numeri e carriera

Tosin Adarabioyo è entrato nel vivaio del Manchester City all’età di 5 anni, con il club mancuniano che, per strapparlo ai rivali cittadini dello United, ha messo sul piatto anche un’offerta di lavoro al padre e l’iscrizione a una scuola privata per il ragazzo. Con i Citizens, il talento del Fulham è arrivato fino all’under 18 giocando praticamente sempre sotto età, con la fascia di capitano al braccio anche nell’indimenticabile serata del 5-2 rifilato al Chelsea nella finale di FA Cup di categoria.

Dopo due prestiti molto produttivi a West Bromwich Albion e Blackburn – alternati da diverse panchine in Champions League sotto la gestione Guardiola – Adarabioyo è stato ceduto a titolo definitivo al Fulham. Secondo il Manchester Evening Standard, nell’accordo i Cottagers non avrebbero solo versato quasi 2 milioni di euro nelle casse del City, ma inserito una clausola per il 20% sulla futura rivendita. In stagione ha già messo insieme 14 presenze e giocato quasi 1300 minuti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tosin Adarabioyo (@tosinadarabioyo)

Chi è Adarabioyo, caratteristiche tecniche e ruolo

Famoso per essere stato menzionato in una celebre campagna contro il razzismo portata avanti da Raheem Sterling, Adarabioyo in campo si sta dimostrando un difensore centrale dominante. Saranno i 196 centimetri di altezza che intimoriscono gli avversari o, forse, il fatto che con quel fisico esplosivo riesce a mettere in difficoltà qualsiasi tipologia di attaccante. Fatto sta che Scott Parker, il manager del Fulham, lo ha voluto e stravede per lui.

Adarabioyo gioca da centrale in una difesa a tre o sul centro-destra quando i Cottagers si schierano a quattro, è un destro naturale ma non ha una tecnica di base sviluppatissima. Diciamo che, sulla carta, l’interesse dei bianconeri si può leggere come la ricerca di un difensore con caratteristiche profondamente differenti da quelle già presenti in rosa. Atletico, potente, non è raro vederlo in area avversaria per sfruttare la sua altezza.

Infatti, come confermano anche diversi video facilmente reperibili su Youtube, Adarabioyo è fortissimo soprattutto nel gioco aereo. Oltre alla Juventus, di lui ha chiesto news anche il Manchester United, che vorrebbe riportarlo a casa e riavvicinarlo Whalley Range, area urbana della città dove ancora oggi vive la sua famiglia. Ma la Serie A stuzzica non poco: a cifre contenute, può essere un grande acquisto.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti