giovedì, Aprile 25, 2024

Muniain, l’addio di una leggenda del calcio basco

Iker Muniain non è certo stato uno...

Perché il Milan vuole Van Bommel in panchina?

Il Milan vira su Mark Van Bommel...

Per le big d’Europa non è facile trovare un nuovo allenatore

Le big europee stanno incontrando più difficoltà...

Acquisti Napoli 2022 2023: l’elenco completo

NotizieAcquisti Napoli 2022 2023: l’elenco completo

Acquisti Napoli 2022 2023 – tutti i movimenti in entrata e in uscita del Napoli, alle porte di una stagione di ricostruzione con Spalletti alla guida. 

Il ciclo è finito una volta per tutte: Lorenzo Insigne e Dries Mertens, leoni del calcio di Maurizio Sarri al Napoli, qualche settimana fa hanno salutato il golfo partenopeo per approdare presso altri lidi calcistici. 

L’inizio di una rivoluzione in casa Napoli, rivoluzione condotta da De Laurentiis – e come potrebbe essere altrimenti – a colpi di proposte di rinnovo contrattuale a ribasso e scelte economiche decise. L’addio dei due senatori offensivi si è accompagnato a quello di Koulibaly, partito in direzione Londra per 38 milioni di euro, e a quello – molto probabile – di Fabian Ruiz, intenzionato a non rinnovare il contratto in scadenza. 

Spalletti, dopo aver perso anche Petagna e Ospina – rispettivamente acquistati dal Monza e dall’Al Nassr – ha però attinto a piene mani dal mercato che il presidente sta allestendo per rimpolpare quella rosa necessaria ad affrontare le tre competizioni che il Napoli giocherà quest’anno. 

Acquisti Napoli 2022 2023: movimenti in entrata 

Al netto dunque delle partenze, i partenopei hanno rinforzato la rosa inserendovi giocatori di livello internazionale come Ndombelé (1 milione per il prestito, 30 per il riscatto a fine anno), giovani talenti del campionato italiano come Raspadori (5 milioni di prestito, 25 di riscatto + 5 di bonus) e Simeone (3,5 per il prestito, 12 per il riscatto) e scommesse dal respiro europeo come Min Jae Kim del Fenerbache (18,5 milioni) e Mathias Oliveira dal Getafe (11 milioni). 

A questi vanno aggiunti i riscatti di Anguissa (15 milioni al Fulham), l’acquisto di Ostigard dal Brighton (5 milioni) e l’arrivo di Sirigu a parametro zero dal Genoa. 

Infine, il vero e proprio colpo di mercato degli azzurri: il georgiano Kvaratskhelia, acquistato dalla Dinamo Batumi per 10 milioni di euro, è il gioiello di cui Spalletti aveva bisogno per colmare in fretta il buco lasciato da Insigne sulla corsia di sinistra. Un gol e un assist alla prima in Serie A sono sufficienti come biglietto da visita? 

Acquisti Napoli 2022 2023: l’elenco completo

  • Min Jae Kim: 18,5 milioni (Fenerbache) 
  • Zambo Anguissa: 15 milioni (riscatto dal Fulham) 
  • Mathias Oliveira: 11 milioni (Getafe) 
  • Khvicha Kvaratskhelia: 10 milioni (Dinamo Batumi) 
  • Giacomo Raspadori: 5 milioni per il prestito + 25 di riscatto + 5 di bonus (Sassuolo) 
  • Giovanni Simeone: 3,5 milioni per il prestito + 12 di riscatto 
  • Tanguy Ndombelé: 1 milione per il prestito + 30 di riscatto (Tottenham) 
  • Salvatore Sirigu: Parametro zero (Genoa) 

Potrebbe interessarti anche:

Check out other tags:

Gli articoli più letti