Zielinski resta: cosa cambia per Veiga al Napoli

0
638
Zielinski all'Al-ahli: chi prende il suo posto al Napoli e perché
Fonte: Image Photo Agency

Zielinski ha stupito ancora una volta tutti, decidendo di restare al Napoli. A questo punto, cosa cambia per l’arrivo di Gabri Veiga.

Piotr Zielinski è stato uno dei grandi protagonisti dell’estate del Napoli e con un tira e molla che ha tenuto compagnia per diverse settimane ai tifosi a lavoro, sotto l’ombrellone o in vacanza. Oggi, però, possiamo usare un verbo al passato, perché il polacco sembra finalmente aver deciso per il suo futuro. Infatti, ha rifiutato la ricca offerta dell’Al-Ahli e, di conseguenza, ha scelto di restare al Napoli. Le cose stavano andando in direzione opposta nelle ultime ore, con il pressing dall’Arabia Saudita, soprattutto a livello economico, che stava sortendo i suoi effetti. Probabilmente alla fine ha prevalso l’attaccamento alla piazza con cui ha vinto lo scudetto solo pochi mesi fa e la volontà della famiglia che non è mai stata veramente convinta di un salto così distante da dove sta vivendo.

Insomma, tanto fumo si è risolto in un nulla di fatto, anzi con la prosecuzione di un amore che anno dopo anno sta diventando sempre più intenso. Inoltre, le contrattazioni non finiscono di certo qui: Zielinski ora si siederà a tavolino con la società e con tutta l’intenzione di rinnovare il suo contratto, attualmente in scadenza a giugno del 2024. Rudi Garcia avrà fin da subito il calciatore a disposizione, probabilmente con la testa un po’ più vuota rispetto alle ultime tormentate settimane e potrà schierarlo o utilizzarlo anche nella prima partita di campionato contro il Frosinone, in programma tra pochi giorni. Insomma, per una volta in Italia possiamo essere contenti di non aver perso uno dei calciatori migliori della Serie A e soprattutto che non sia andato in Arabia Saudita per motivazioni economiche. Ora, però, il Napoli deve chiarire i programmi per l’attuale sessione di calciomercato, anche se di dilemmi non ce ne sono poi tanti.

LEGGI ANCHE Garcia pazzo di Gabri Veiga: perché il Napoli lo vuole

Zielinski non blocca Gabri Veiga al Napoli

Quasi in maniera naturale, quando un calciatore non parte più, per come ci siamo abituati a ragionare in Italia, sembra impossibile acquistarne un altro nella sua stessa posizione, soprattutto se la sua valutazione non è per nulla bassa. In questo caso, al Napoli le cose dovrebbero andare praticamente in maniera opposta, almeno per le intenzioni del club. La permanenza di Zielinski, infatti, non dovrebbe avere nulla a che vedere con la trattativa per Gabri Veiga. Il centrocampista spagnolo, che gioca nel Celta Vigo, è da tempo nei radar dei campioni d’Italia che ora sono arrivati alla sforzo finale per chiudere l’operazione. Aurelio De Laurentiis era già entrato nell’ordine di idee di investire per un colpo importante a centrocampo, anche a ranghi pieni. Dopo Cajuste, che però sostituirà Ndombele, il super talento della Liga è il ritratto perfetto di quello che serve. Nei prossimi giorni, la trattativa potrebbe definitivamente decollare per 40 milioni di euro totali tra parte fisse e bonus. Si tratta di un investimento importante, ma uno così li vale tutti.

Copyright Image: ABContents