mercoledì, Aprile 24, 2024

Muniain, l’addio di una leggenda del calcio basco

Iker Muniain non è certo stato uno...

Perché il Milan vuole Van Bommel in panchina?

Il Milan vira su Mark Van Bommel...

Per le big d’Europa non è facile trovare un nuovo allenatore

Le big europee stanno incontrando più difficoltà...

Xabi Alonso, cambio a sorpresa: la rivelazione sul suo futuro

CalciomercatoXabi Alonso, cambio a sorpresa: la rivelazione sul suo futuro

La permanenza di Xabi Alonso a Leverkusen nella prossima stagione è un tema caldo, dalla Germania rimbalza una notizia che non farà felice il Bayern Monaco

Con un piccolo triplete ancora possibile e una rivoluzione in fieri del gioco di relazione, Xabi Alonso non sembra voler pensare al suo futuro. Solo qualche settimana fa sembrava che la grande rincorsa alla Bundesliga con il Bayer Leverkusen lo destinasse a palcoscenici più ambiziosi, ma il destino sembra avere in mente cose molto diverse per il tecnico spagnolo. Due le dichiarazioni che hanno gelato i contender per le sue idee, una arrivata dalla Spagna e una dalla Germania. Uli Hoeness, presidente onorario del Bayern Monaco, ha parlato a Das Erste, quotidiano tedesco, affermando per la prima volta come l’arrivo di Xabi Alonso sia pressoché impossibile al termine della stagione. Il rapporto tra l’allenatore e il Leverkusen non potrebbe essere migliore e la presenza della clausola rescissoria di 23 milioni di euro per anticipare la risoluzione contrattuale attualmente fissata al 2026 rende le cose terribilmente complicate. Inoltre, a Leverkusen hanno le idee molto chiare riguardo il futuro del tecnico e della squadra. Intervistato da Marca, il Direttore Sportivo del Bayer Fernando Carro ha dichiarato che da diverse settimane la società sta programmando il futuro e la prossima stagione proprio con Xabi Alonso, e che nulla fa pensare che il tecnico voglia lasciare la squadra con la quale sta – a suo modo – rivoluzionando il calcio europeo. 

Un duro colpo quindi per le ambizioni di Bayern Monaco e Liverpool, entrambe destinate a salutare i propri tecnici a fine stagione e quindi intenzionate a trovare nuove idee e una nuova leadership per le proprie squadre. Attualmente in situazioni diametralmente opposte, Bayern e Liverpool avevano scelto Xabi Alonso come alfiere di un nuovo tipo di calcio, condottiero di una campagna acquisti aggressiva che rivoluzionasse le rose dopo – rispettivamente – i fallimento di Tuchel e la fine del ciclo di Klopp. A sostenere questa possibilità c’era anche una vecchia dichiarazione di Xabi Alonso, in cui raccontava come avrebbe scelto di cambiare squadra solamente se una tra Bayern Monaco, Liverpool e Real Madrid fossero state interessate ad offrigli la panchina. 

Oggi le cose sono però cambiate perché il Bayer Leverkusen sta progressivamente acquisendo uno status importante in Europa. I giocatori a disposizione del tecnico hanno talento da vendere e forse l’ambizione attuale dello spogliatoio è vedere fino a dove possono arrivare con le idee e il coraggio mostrati fino a questo momento. Iniziare una stagione come campioni di Germania e affrontare la nuova Champions League in partenza alla fine dell’estate potrebbe essere più stimolante rispetto alla ricostruzione di club storici come Bayern e Liverpool. Infine, l’ultimo quarto di stagione prospetta una rincorsa ad altri due titoli, quell’Europa League sfuggita due anni fa e quella coppa di Germania che potrebbe completare un triplete storico e suggestivo. 

Senza Xabi Alonso che si fa? 

É d’obbligo quindi riportare le alternative che – in Germania soprattutto – sono state fatte dopo la rinuncia a Xabi Alonso da parte del Bayern Monaco. Kicker parla di Ralf Rangnick, attuale CT dell’Austria che dopo gli Europei volerebbe a Monaco di Baviera felice di questa nuova opportunità. Altri nomi quelli di Roberto De Zerbi – impegnato tra l’altro questo week end contro il Liverpool – e Ruben Amorim, che tanto bene sta facendo allo Sporting Lisbona. 

Sponda Liverpool invece le idee sono più criptiche e poco si è detto di quale potrà essere l’erede di Klopp. In un week end che ci riporta il calcio internazionale con gare come Bayern Monaco – Borussia Dortmund e Liverpool – Brighton, l’argomento più caldo sarà sicuramente la scelta di Xabi Alonso, e tutti gli occhi saranno quindi puntati sulla sfida del Leverkusen all’Hoffeineim sabato sera. 

Leggi anche: Per Ruben Amorim è il momento della verità 

Potrebbe interessarti anche:

Check out other tags:

Gli articoli più letti