Who are ya Serie A: cos’è e come si gioca

Che cos’è e come si gioca Who are ya Serie A? Ecco tutti i dettagli su quella che è una delle grandissime novità di queste ultimi mesi.

Who are ya Serie A è senza alcun dubbio una delle più grandi novità degli ultimi mesi. Ma di che cosa si tratta? Non è altro che un gioco che sta a dir poco spopolando tra gli appassionati di calcio, che pensano al pallone 24 ore su 24 e 365 giorno l’anno. Il tutto ha tratto ispirazione da Wordle, il gioco di parole, che tanto piace e che ha davvero conquistato tutti. Ma non resta che entrare nel dettaglio e nello specifico.

Who are ya Serie A, ecco come si gioca

Spiegando il tutto in parole povere, ai termini si sostituiscono i nomi dei giocatori. In molti l’hanno scoperto grazie al mondo dei social network, che è sempre al passo dei tempi e che di certo non si dimentica di quelle che sono le novità del momento. Analizzando le regole, non può non essere evidenziato che si avranno otto tentativi per indovinare il calciatore misterioso. Quest’ultimo gioca in uno di quelli che sono i principali e più importanti cinque campionati europei, ossia Ligue 1, Serie A, Bundesliga, Liga e Premier League.

Il tutto prende il via con un’immagine sfocata di un calciatore, che si schiarisce sempre di più a ogni tentativo. Un aspetto che può aiutare a indovinare è la nazionalità. Infatti, nel caso in cui questa venisse rivelata, significherebbe che il giocatore milita in una divisione differente. Ovviamente un aiuto può darlo anche l’età, o meglio una fascia d’età. Facendo un esempio molto chiaro, il numero 30 e con una freccia rivolta verso il basso indicherà che il giocatore ha ovviamente meno di 30 anni. Insomma, se si è amanti del calcio non si può non provare a giocare a Who are ya Serie A. Se si ama il calcio è un qualcosa di a dir poco inevitabile.