martedì, Maggio 21, 2024

West Ham stipendi 2022 2023: ecco il monte ingaggi degli Hammers

Stipendi West Ham 2022 2023: andiamo alla scoperta del monte ingaggi degli Hammers di David Moyes, rivali della Fiorentina nella finale di Conference League.

Non conquistano un trofeo dall’Intertoto del 2000, ma sotto la gestione di David Moyes, arrivato al London Stadium nel 2020 dopo una breve esperienza già nella stagione 2017/2018, ha ottenuto un sesto e un settimo posto in Premier League. Negli ultimi anni, dunque, il West Ham è risorto tra le big del calcio inglese, grazie a una serie di importanti investimenti e a un gioco strutturato e convincente, che gli hanno permesse di arrivare già l’anno scorso fino alle semifinali di Europa League.

In questa stagione, gli Hammers puntano a rimettere finalmente in bacheca un titolo dopo 23 anni di attesa, così da compensare un’annata abbastanza deludente, conclusa solo al 14° posto in Premier. Un vero e proprio flop, che escluderebbe la squadra londinese dalle coppe europee della prossima stagione, a meno di non battere la Fiorentina questa sera. Ecco perché questo è un obiettivo che il West Ham non può assolutamente fallire, non dopo aver speso 194 milioni di euro nell’estate del 2022 per assicurarsi giocatori come Paquetà, Scamacca, Emerson Palmieri, Aguerd, Cornet, Kehrer, Ings, Downes e Areola.

LEGGI ANCHE: Fiorentina West Ham Finale Conference League dove vedere

Stipendi West Ham 2022 2023: i giocatori più pagati

Tanti ex della Serie A, nella formazione allenata da David Moyes, tra cui ben tre italiani, tutti nella top 10 dei giocatori più pagati del West Ham, anche se non sul podio. Emerson Palmieri, campione d’Europa nel 2021 con l’Italia di Mancini, è quinto in questa speciale classifica, seguito da Gianluca Scamacca (sesto) e Angelo Ogbonna (nono).

Il più pagato tra gli Hammers è invece l’ex milanista Lucas Paquetà, brasiliano di 25 anni acquistato la scorsa estate dal Lione per 43 milioni di euro, e che guadagna oltre 9 milioni a stagione. Facendo un raffronto con il giocatore più pagato dalla Fiorentina, Luka Jovic, Paquetà prende tre volte tanto. Jovic non figurerebbe neppure sul podio dei maggiori stipendi dei giocatori del West Ham, su cui troviamo invece il francese Kurt Zouma e l’inglese Danny Ings, entrambi con 7,6 milioni l’anno.

Continuando in questo confronto, Jovic sarebbe diciottesimo per ingaggio, nella rosa degli Hammers: un dato che mette bene in chiaro l’enorme differenza di budget tra gli inglesi e la Fiorentina. Per contro, tra i meno pagati della formazione londinese troviamo Ben Johnson, con 1,2 milioni a stagione, che invece se giocasse nei viola figurerebbe in tredicesima posizione, alla parei con Cristiano Biraghi.

LEGGI ANCHE: Stipendi Fiorentina 2022/2023, quanto vale il monte ingaggi viola

Stipendi West Ham 2022 2023: la lista completa

Ecco la lista completa dei giocatori del West Ham di questa stagione, con il relativo stipendio annuale, espressi in euro.

  • LUCAS PAQUETÁ: 9,1 mln
  • KURT ZOUMA: 7,6 mln
  • DANNY INGS: 7,6 mln
  • ALPHONSE AREOLA: 7,3 mln
  • EMERSON PALMIERI: 5,7 mln
  • GIANLUCA SCAMACCA: 5,4 mln
  • MICHAIL ANTONIO: 5,1 mln
  • THILO KEHRER: 4,8 mln
  • ANGELO OGBONNA: 4,2 mln
  • MANUEL LANZINI: 4,2 mln
  • TOMAS SOUCEK: 3,9 mln
  • PABLO FORNALS: 3,9 mln
  • MAXWEL CORNET: 3,9 mln
  • LUKASZ FABIANSKI: 3,9 mln
  • DECLAN RICE: 3,6 mln
  • JARROD BOWEN: 3,6 mln
  • SAID BENRAHMA: 3,3 mln
  • AARON CRESSWELL: 3 mln
  • NAYEF AGUERD: 3 mln
  • VLADIMIR COUFAL: 2,1 mln
  • FLYNN DOWNES: 1,5 mln
  • BEN JOHNSON: 1,2 mln

LEGGI ANCHE: Fiorentina West Ham Finale Conference League stadio: dove si gioca

Potrebbe interessarti anche: