Vranckx al Milan: chi è come gioca stipendio

Alla scoperta di Vranckx, il 19enne centrocampista belga scelto per rinforzare il centrocampo del Milan dopo l’addio di Kessie. Quanto guadagnerà di stipendio?

È stato un po’ il colpo a sorpresa del Milan in questa campagna acquisti estiva: di Aster Vranckx i tifosi sapevano poco o nulla, ma proprio per questo il belga classe 2002 è un perfetto colpo in stile Maldini e Massara, e cioé un giovane di belle prospettive ma che potrebbe dimostrare di essere già pronto per la prima squadra rossonera.

Nato a Kortenberg il 4 ottobre 2002 in una famiglia di origini congolesi, il nuovo acquisto del Milan ha fatto tutta la trafila nelle giovanili del Belgio, esordendo come professionista con la maglia del Malines nel 2019. La scorsa estate si era traferito al Wolfsburg per 8 milioni di euro, ma nel club tedesco ha trovato poco spazio, e così è stato ora prestato al Milan.

Aster Vranckx: come gioca

A dispetto della giovane età, Vranckx è già un giocatore con una buona esperienza, e le sue qualità hanno già conquistato gli osservatori di diversi club in Europa. Il suo ruolo è quello del centrocampista centrale, ma la sua attitudine tattica è molto variegata, e gli permette di disimpegnarsi con successo sia in copertura che in fase di spinta.

Molto validi anche i suoi mezzi fisici (183 centimetri d’altezza per 78 chili), il giovane belga è un mediano moderno che in patria è stato più volte paragonato ad Axel Witsel, che in passato è stato a lungo un obiettivo rossonero. L’idea è che possa sostituire il partente Kessie, anche se sarà da verificare se potrà ereditarne il ruolo da titolare già in questa stagione.

Aster Vranckx: lo stipendio al Milan

Il Milan si è assicurato Vranckx con la formula del prestito oneroso (2 milioni di euro) con un riscatto che diventerà obbligatori al raggiungimento di determinate condizioni. In questo caso, il club rossonero andrà a corrispondere al Wolfsburg altri 12 milioni, e dovrà riconoscere alla società tedesca una percentuale del 15% sulla futura rivendita del centrocampista belga.

Per quanto riguarda li stipendio, il giocatore andrà a gudagnare 1,5 milioni di euro netti a stagione, con un contratto della durata di cinque anni, che scadrà dunque a giugno 2027.