HomeNotizieValencia Milan: dove vedere l'amichevole in tv e streaming

Valencia Milan: dove vedere l’amichevole in tv e streaming

Dove vedere Valencia Milan: ecco tutte le informazioni utili in vista dell’amichevole dei rossoneri contro il club spagnolo

LEGGI ANCHE: Amichevoli Milan: il calendario delle partite estive

Continua il precampionato del Milan, e dopo aver affrontato Pro Sesto, Modena e Nizza, il livello degli avversari si alza ulteriormente con l’imminente sfida contro il Valencia, solo tredicesimo nell’ultima Liga ma con un grande blasone e tanta voglia di mettere da parte la stagione appena passata.

L’amichevole estiva si disputerà mercoledì 4 agosto al Mestalla, lo stadio del club blanquinegro, e anticiperà di pochi giorni l’affascinante sfida che vedrà i rossoneri contro un’altra società storica del calcio iberico, il Real Madrid dell’ex Carlo Ancelotti. Ma dove sarà possibile vedere Valencia Milan?

Milan amichevoli pioli tonali
Fonte immagine: profilo Twitter @AcMilan

Valencia Milan in tv e streaming

LEGGI ANCHE: I club stanno studiando nuovi modi per trasmettere le amichevoli

Valencia Milan avrà luogo mercoledì 4 agosto 2021 allo stadio Mestalla di Valencia, con fischio d’inizio alle 20.30 e sarà possibile vederla in tv e streaming grazie a Sky: il match andrà in diretta su Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite), mentre in streaming si potrà vedere ovviamente su SkyGo e NOWTv.

Si tratterà della 49a edizione del Trofeo Taronja, che non si disputa dal 2019 (in quell’occasione vinse l’Inter ai rigori) e a cui il Milan prenderà parte per la seconda volta nella sua storia: la prima fu nel 2014, e si concluse con una sconfitta per 2-1.

LEGGI ANCHE: Amichevoli Serie A, le partite di oggi: il programma

Valencia Milan: i nuovi rossoneri e gli spagnoli in cerca di riscatto

L’amichevole in terra spagnola sarà un’occasione importante per Stefano Pioli per mettere alla prova le novità del Milan contro un avversario esperto e di buon livello. Maignan e Giroud sono ovviamente i nomi che devono maggiormente prendere confidenza con il nuovo ambiente, dopo aver giocato entrambi alcuni minuti contro il Nizza.

Per conto suo, il Valencia spera finalmente di uscire da una lunga crisi, e per questo si è affidato a Pepe Bordalas, l’ex-tecnico del Getafe impostosi come alfiere del difensivismo in terra iberica. Per il momento, però, la rosa è sostanzialmente immutata rispetto alla scorsa stagione, con l’unica partenza importante che riguarda una bandiera di questi ultimi anni come Kevin Gameiro e l’arrivo del promettente portiere georgiano Mamardashvili, destinato a essere il vice di Cillesen.

LEGGI ANCHE: Il Milan giocherà quattro amichevoli sponsorizzate da Socios

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valencia CF ?? (@valenciacf)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti