USA, qualificazione Mondiali 2022 a rischio: la statistica da migliorare

Usa, la Nazionale a stelle e strisce sta vivendo un problema con i match in trasferta nelle qualificazioni ai Mondiali.

Tempi duri per la Nazionale statunitense. La selezione a stelle e strisce sta vivendo qualche difficoltà di troppo nel turno finale delle qualificazioni ai Mondiali in Qatar del 2022. Dopo 8 giornate, gli Usa si trovano al secondo posto in classifica, a un punto di distanza dal Canada capolista, ma con un solo punto di margine su Messico e Panama che inseguono. Da favorita numero uno, la Nazionale statunitense sta soffrendo sin troppo a ottenere il pass per il Qatar, correndo il serio rischio di dover passare per lo spareggio intercontinentale.

Le prime tre squadre infatti guadagnano l’accesso diretto al Mondiale, mentre la quarta dovrà fare tramite lo spareggio. Gli Usa si sono fatti risucchiare nella bagarre con Canada, Messico e Panama e hanno evidenziato parecchi problemi soprattutto in trasferta. Nell’ultimo turno, gli Stati Uniti hanno pareggiato 1-1 sul campo della Giamaica, mancando la vittoria in trasferta per la terza volta su quattro sfide. Guardando anche il calendario, la situazione si fa complessa per gli States.

LEGGI ANCHE: Mondiali 2022, c’è già una clamorosa esclusione

Stati Uniti: le difficoltà in trasferta

Dall’inizio del terzo turno della fase di qualificazione, gli Usa hanno ottenuto una sola vittoria in trasferta, un 4-1 sul campo dell’Honduras. Per il resto hanno perso col Panama e pareggiato contro El Salvador e Giamaica. Alle evidenti difficoltà che sta vivendo la selezione a stelle e strisce, si aggiunge un calendario che, nelle prossime partite, porterà gli americani a giocare sui campi di Canada e Messico. Due trasferte molto ostiche, soprattutto considerando il trend negativo.

In casa gli Usa hanno raccolto 10 punti, pareggiando col Canada e battendo Giamaica, Costa Rica e Messico, e hanno limitato parzialmente le difficoltà lontano da casa. Presto però arriverà una sorta di resa dei conti per gli states, perché le sfide più ardue stanno per arrivare e il trend negativo in trasferta va invertito al più presto, per non rischiare davvero di dover rinunciare all’accesso diretto al Mondiale in Qatar. Un’ipotesi che rappresenterebbe un clamoroso fallimento per la Nazionale a stelle e strisce.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI