Scoperta la squadra del cuore di… Spider Man

Per chi tifa Spiderman? In una recente intervista il noto attore Tom Holland ha rivelato quale sia la squadra del cuore dello spara ragnatele più famoso del mondo.

Noto al grande pubblico per i film Spiderman: Homecoming e Spiderman: Far from Home, Tom Holland sarà protagonista del terzo film della trilogia in uscita il prossimo 15 dicembre. 

In Spiderman: No way home l’attore sarà alle prese con Lizard e Doct. Octopus, entrambi reinseriti nel franchise grazie alla teoria del multiverso. 

Leggi anche | VioliNation: cos’è il trend che sta facendo impazzire twitter

Spiderman: una squadra un po’ “italiana”

Intervistato dunque da GQ all’interno di un format chiamato Shopping Spree, Spiderman ha rivelato quale sia la sua squadra del cuore. Alla domanda riguardo chi vorrebbe vedere in finale di Champions, Tom Holland ha così risposto: 

“Tottenham contro Brentford, chiaro. Il Tottenham perché è la mia squadra, mentre il Brentofrd è la squadra di mio zio. Non penso che ora riusciremmo a batterli, ma confido comunque nelle nostre chance di vittoria.”

Leggi anche | Conte al Tottenham: modulo, formazione e come giocherà 

Una sfida tutta inglese per la finale di Champions il cui biglietto – da quanto riportato nella video intervista – costerà intorno alle cinquemila sterline. 

All’interno dell’intervista Tom Holland ha anche scelto il biglietto della finale di Champions League rispetto ai ticket per il Superbowl o per l’Augusta masters di Golf. Le motivazioni sono presto dette:

“Del Football Americano so poco riguardo le regole, quindi il biglietto da 50 mila dollari sarebbe sprecato per me. Il Master invece sono stato a vederlo durante il Covid, con la possibilità di godermi l’esperienza senza troppa calca, un qualcosa di irripetibile.” 

Tom Holland Spiderman Tottenham
Fonte immagine: Twitter

Tom Holland: una carriera fulminante 

Figlio di una fotografa e di un comico e autore inglese, Tom Holland nasce a Londra nel 1996, e a sette anni gli viene diagnosticata la dislessia. Nonostante questo prosegue il proprio corso di studi fino a iscriversi con risultati importanti alla BRIT School for Performing Arts e Digital. 

Negli anni tra il 2006 e il 2010 ha partecipato a diversi musical, ottenendo riconoscimenti da Elton John, compositore tra le altre cose delle musiche di Billy Elliot the Musical, del quale Tom era protagonista. 

Pochi mesi dopo vince il provino per il ruolo di protagonista nel film The Impossibile di Juan Antonio Bayona, film basato su una storia vera accaduta durante lo tsunami che avvenne nell’Oceano Indiano nel 2004. 

Tom Holland Uncharted
Fonte immagine: Twitter

L’ascesa cinematografica è poi disarmante: fino al 2017 inanella altri sette film, tra i quali Captain America: Civil War, grazie al quale vince i premi BAFTA di miglior stella emergente e il Saturn Award per il miglior attore emergente. 

Leggi anche | C’è Moyes dietro al riscatto del West Ham

Il resto della carriera è un’ascesa continua per il novello Spiderman: altri undici film (di cui due in uscita tra dicembre 2021 e il febbraio 2022) che lo hanno presentato al grande pubblico nei panni di Spiderman e, prossimamente, in quelli di Nathan Drake, famosissimo protagonista della saga videoludica Uncharted. 

Oggi, grazie a GQ, conosciamo anche la sua squadra del cuore: quel Tottenham che ha scelto Antonio Conte come successore di Nuno Epsirito Santo, e che nelle prossime settimane dovrà rincorrere le prime posizioni della classifica, occupate dai cugini del Chelsea e dall’incredibile West Ham. 

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI