Stipendi Juve, quanto vale il monte ingaggi bianconero

Stipendi Juventus, quanto guadagnano i calciatori dei bianconeri. Le cifre per la stagione 2022 2023 che sta per iniziare.

La stagione 2021 2022 è stata molto deludente per i tifosi della Juve. Il ritorno di Massimiliano Allegri aveva ridato entusiasmo alla piazza dopo gli anni con Maurizio Sarri e Andrea Pirlo. Che, seppur vincenti, non avevano convinto a pieno i sostenitori del Club e anche la dirigenza, tant’è che il presidente Agnelli ha deciso di tornare sui suoi passi e riprendere il tecnico toscano. Ma il campionato è andato malissimo, così come la Champions League, la Coppa Italia e la Supercoppa. Nessun trofeo dopo tanti anni. Ecco perché l’obiettivo della prossima stagione è di tornare immediatamente a vincere.

In attesa della fine del calciomercato, possiamo cominciare a dare i primi numeri su quelli che sono gli stipendi della Juve. Da quest’anno non ci sarà quello di Giorgio Chiellini, che ha scelto di chiudere la carriera negli USA ai Los Angeles Galaxy, e di Paulo Dybala, il quale, di comune accordo con la società, ha deciso di non rinnovare. Lo stesso vale per Federico Bernardeschi, anche lui via a zero come l’argentino. Il più pagato di tutta la rosa, al momento, è Matthijs de Ligt con 8 milioni. Subito dopo Rabiot e Vlahovic, il grande acquisto di gennaio che sarà al centro del progetto per i prossimi anni di Juve. Ma adesso vediamo la lista completa della rosa della Juve con gli stipendi.

Stipendi Juventus 2022 2023

  • Matthijs de Ligt: 8 milioni
  • Massimiliano Allegri: 7 milioni
  • Adrien Rabiot: 7 milioni
  • Dusan Vlahovic: 7 milioni
  • Szczesny: 6,5 milioni
  • Leonardo Bonucci: 6,5 milioni
  • Alex Sandro: 6 milioni
  • Federico Chiesa: 5 milioni
  • Juan Cudrado: 5 milioni
  • Arthur: 5 milioni
  • Danilo: 4 milioni
  • Daniele Rugani: 3,5 milioni
  • Zakaria: 3 milioni
  • Manuel Locatelli: 3 milioni
  • Mattia De Sciglio: 3 milioni
  • McKennie: 2,5 milioni
  • Mattia Perin: 2,3 milioni
  • Luca Pellegrini: 1,3 milioni
  • Kaio Jorge: 1,2 milioni
  • Carlo Pinsoglio: 0,3 milioni