Jannik Sinner in semifinale ATP Finals quando e dove vedere in tv

Quando gioca Jannik Sinner la semifinale delle ATP Finals: appuntamento con la storia per il tennista italiano

Jannik Sinner è nella storia. La vittoria contro Rune, e ancora prima in realtà il set vinto da Hurkacz nella sconfitta contro Djokovic, hanno sancito il passaggio del tennista italiano alle semifinali delle ATP Finals, un traguardo mai raggiunto prima da un atleta azzurro. Sinner è arrivato a questo appuntamento con una forma, fisica e mentale, incredibile, come testimoniano le tre vittorie, su altrettante gare, ottenute nella fase a gironi del torneo di Torino. Dopo i successi contro Tsitsipas, Djokovic e Rune, Sinner ora è atteso dalle semifinali, un match che è già storia, ma che può scavare ancora più a fondo nella leggenda, magari con un accesso alla finale. Ancora incerto il quadro delle semifinali, perché bisogna attendere l’esito dell’ultima giornata dei gironi delle ATP Finals, in programma venerdì 17 novembre. Sicuramente, Jannik Sinner giocherà la semifinale sabato 18 novembre, da capire se nella sessione pomeridiana on in quella serale. Al termine della giornata di venerdì si scoprirà l’orario preciso e, soprattutto, l’avversario dell’altoatesino.

Di fronte a Sinner ci sono ben quattro scenari: due più confortevoli e altri due sicuramente più minacciosi. In tre, infatti, si giocano l’accesso alle semifinali ATP Finals dall’altra parte del tabellone: Alcaraz, Rublev e Zverev, con Medvedev che invece è già qualificato. Il russo, dunque, è l’unico certo di un posto tra i 4 migliori tennisti del mondo e può anche essere l’esecutore del numero due al mondo nella classifica ATP, Carlos Alcaraz, visto che l’ultima giornata del girone pone proprio i due di fronte. Lo spagnolo è, infatti, la grande minaccia per Sinner ed è chiaro che una vittoria del russo farebbe comodo, proiettando Medvedev al primo posto, in semifinale contro Djokovic, e uno tra Rublev e Zverev sul cammino di Sinner.

L’altra semifinale, infatti, è tra l’altro russo e il tedesco, due ottimi tennisti, ma sicuramente con qualcosa in meno rispetto agli altri due. Se Alcaraz non dovesse vincere, loro due si giocheranno un posto contro Sinner in semifinale, mentre se lo spagnolo vincesse contro Medvedev, tutto sarebbe in discussione e bisognerebbe capire la conta dei game, oltre che dei punti, per capire chi affronterà l’italiano in semifinale. Chiunque ci sarà dall’altra parte della rete, comunque, l’obiettivo di Sinner rimane uno: la finalissima.

LEGGI ANCHE: Jannik Sinner patrimonio: quanto guadagna il tennista

Sinner in semifinale dove vedere in tv

Come le precedenti partite del tennista italiano a Torino, la semifinale sarà un appuntamento decisamente importante per gli spettatori. Sinner è diventato, in questa settimana, un vero e proprio fenomeno mediatico, capace anche di rivoluzionare i palinsesti televisivi, col rinvio di attesissimi programmi come Un Professore 2 e Io Canto per permettere la visione del match del tennista conta Rune, e non rischiare cali di ascolti indesiderati. Prevista, dunque, una grande folla davanti allo schermo pure per la semifinale, che verrà trasmessa, come di consueto, sia su Sky Sport che in diretta su Rai 2, e ovviamente anche in streaming su Rai Play per chi preferisse una diretta digitale o volesse recuperare in un secondo tempo il match. L’Italia intera, dunque, si stringe ora intorno a Sinner, in attesa di scrivere una nuova pagina incredibile dello sport azzurro.

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Potrebbe interessarti anche: