Sinner Djokovic finale Atp Finals precedenti e dove vederla in chiaro

Jannik Sinner e Novak Djokovic di nuovo contro pochi giorni dopo le eliminatorie: in palio la vittoria degli Atp Finals. Dove vedere il match

Un monumentale Jannik Sinner ieri ha steso Medvedev nella semifinale degli Atp Finals in corso di svolgimento a Torino; tre set son serviti all’altoatesino per avere ragione del tennista russo ed infiammare il pubblico sulle tribune. Terzo successo consecutivo per Sinner contro il russo battuto con il punteggio di 6-3 6-7 6-1, con un terzo set semplicemente magistrale.

Ed oggi l’ultimo atto del torneo, con la finale contro il numero 1 del mondo, Novak Djokovic, per riscrivere la storia. Il tennista serbo, da par suo, ha infatti vinto la sua semifinale senza dare scampo a Carlos Alcaraz, il numero 2 del mondo. Due set sono bastati a Nole che ha schiantato l’avversario con il punteggio di 6-3 6-2 deciso a conquistare l’ennesimo torneo in carriera. Il serbo ha già vinto in sei occasioni le Atp Finals e per l’ultima volta nel 2022.

I due, in queste Atp Finals, si sono già sfidati lo scorso 14 novembre nella fase a gironi; in quell’occasione, al termine di un match davvero sublime, Jannik ha vinto in tre set con il punteggio di 7-5 6-7 7-6.

Ed oggi, al Pala Alpitour di Torino, l’ultimo atto con il via alle ore 18. Ma dove si vedrà in chiaro il match? La gara, come accaduto anche ieri per la semifinale di Jannik, sarà possibile vederla sia su Sky Sport, la tv che ha mandato in onda l’intero torneo, che su Rai 1 in chiaro. Inizialmente era prevista la diretta su Rai 2 ma eccezionalmente per l’occasione si è scelto di trasmettere la finale delle Atp Finals sulla rete ammiraglia. Il match sarà visibile anche in diretta streaming su Rai Play e su Sky Go per gli abbonati alla tv satellitare.

Sinner Djokovic precedenti

Se Jannik Sinner ha vinto l’ultima gara disputata, il totale dei confronti è decisamente a favore del tennista serbo. In carriera i due tennisti si sono affrontati in quattro occasioni ed il bilancio è di 3-1 per il serbo.

La prima sfida al torneo di montecarlo del 2021; erano i sedicesimi di finale e nell’occasione si impose Djokovic in due set, con un secco 2-0. L’anno dopo, nel 2022, nuova sfida stavolta a Wimbledon; i due in campo per i quarti di finale e stavolta Sinner dà filo da torcere a Djokovic. Il serbo vincerà ma in cinque set, con il punteggio totale di 3-2.

Ancora Wimbledon, stavolta nella scorsa edizione 2023, il teatro del nuovo faccia a faccia dei due. Jannik e Nole scendono in campo per la semifinale e stavolta per Djokovic è tutto facile; vittoria netta per 3-0, in tre set e senza appello per il serbo che volerà poi in finale nel torneo. L’ultima sfida tra i due, ovviamente, a Torino, per gli Atp Finals del 2023; Sinner vince con il punteggio di 2-1 e mostra un vero e proprio stato di grazia.

Nel pomeriggio, quindi, vedremo se Sinner realizzerà un bis stratosferico aggiudicandosi le Finals oppure Djokovic si prenderà la sua rivincita e conquisterà l’ennesimo torneo in carriera. E’ bene ricordare come le Finals sono un torneo Masters tra i più importanti, il più prestigioso dopo i tornei del Grande Slam. Sinner è solo alla sua seconda partecipazione in carriera – il torneo è ad appannaggio solo dei primi 8 della classifica Atp – mentre Djokovic è a caccia della settima affermazione e del titolo numero 98 in carriera.

Potrebbe interessarti anche: