Roma scelto il difensore: colpo pazzesco

La Roma punta un obiettivo di lusso per rinforzare la sua difesa in vista della prossima stagione, durante la quale parteciperà alla Champions League.

Non è solo l’attacco il settore in cui la Roma deve investire per la prossima stagione. L’approdo in Champions League della squadra di Daniele De Rossi richiede rinforzi adeguati per la rosa, e la difesa è un settore che deve essere adeguatamente puntellato. Se in avanti l’addio di Lukaku e gli interessi per Azmoun e Abraham potrebbero portare a una rivoluzione, anche in difesa servirà qualche novità di alto profilo. Nell’ultima annata di Serie A, quella giallorossa è stata appena l’ottava difesa meno battuta del campionato, a dimostrazione di una fragilità che dovrà essere risolta.

L’obiettivo ideale della Roma è un centrale esperto e di grande carisma, ma ovviamente con un costo contenuto. Teoricamente, servirà a riempire il tassello lasciato libero da Huijsen, il cui riscatto dalla Juventus sembra molto difficile. Nella pratica, però, il nuovo acquisto sarà appunto un profilo del tutto diverso, in una retroguardia in cui Smalling è spesso assente a causa degli infortuni, Ndicka non ha convinto del tutto, e quindi a De Rossi restano Mancini e Llorente, che verrà obbligatoriamente riscattato dal Leeds. L’addio di Huijsen, però, potrebbe essere determinante proprio per arrivare al nuovo colpo giallorosso.

Dalla Champions alla Roma, per giocare la giocare la Champions

Db Milano 28/11/2023 – Champions League / Milan-Borussia Dortmund / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Mats Hummels

È infatti Mats Hummels del Borussia Dortmund il sogno della Roma per la difesa della prossima stagione. Il leader dei giallorneri, finalisti a sorpresa dell’ultima Champions League, è un veterano del calcio europeo, che spegnerà 36 candeline a dicembre, ma ha dimostrato nell’ultimo anno di essere ancora un giocatore estremamente affidabile. Nonostante questo, un po’ inaspettatamente Nagelsmann non lo ha voluto portare con sé agli Europei casalinghi, e al contempo il Borussia pare aver deciso di non rinnovargli il contratto, che scadrà a fine giugno. Il club di Dortmund, infatti, vuole puntare su giocatori più giovani, e ha messo nel mirino proprio Huijsen, che quindi tornerebbe alla Juve solo per poi prendere il volo per la Germania.

Con Hummels, la Roma troverebbe il leader difensivo che cerca. Qualità fisiche e tecniche, grandi capacità nel guidare la difesa e per agire da regista arretrato, il tedesco viene da un’annata da 40 presenze e 4 gol con la maglia del Borussia Dortmund. Una nuova esperienza fuori dalla Germania – la prima della sua lunga carriera – potrebbe essergli gradita, soprattutto perché la Roma gli consentirà di continuare a giocare in Champions League e potenzialmente di essere competitivo in Serie A. I primi contatti ci sarebbero già stati, come confermato sia dalla Gazzetta dello Sport che da Calciomercato.com. Hummels attualmente percepisce uno stipendio abbordabile per la Roma: 3,6 milioni di euro netti a stagione (cioè, poco meno di Smalling), che forse potrebbe anche essere un po’ ridotto per ragioni anagrafiche.

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Potrebbe interessarti anche: