Premiazione scudetto Napoli

0
Premiazione scudetto Napoli
Image Photo

Quando ci sarà la premiazione per lo scudetto del Napoli: la data e il programma della festa scudetto

Il pareggio conquistato sul campo dell’Udinese ha regalato al Napoli la certezza aritmetica dello scudetto, ma per la premiazione ci sarà ancora da attendere. Gli uomini di Spalletti hanno letteralmente dominato il campionato e vinto il titolo con ben cinque giornate d’attesa, uno scenario non usuale e che è alla base della lunga attesa per la premiazione. Mentre la festa scudetto è potuta partire, la premiazione scudetto del Napoli dovrebbe andare in scena in occasione dell’ultima di campionato, nel weekend del 4 giugno quando i partenopei sfideranno la Sampdoria al Maradona. In quel caso, al termine della partita, ci sarà la classica cerimonia, con la premiazione dei giocatori, la consegna delle medaglie e della coppa, che finalmente il capitano Giovanni Di Lorenzo potrà alzare al cielo di Napoli. Molto probabilmente, dopo la premiazione partirà la festa ufficiale del Napoli, anche se non è chiaro con quali modalità. I tifosi chiedono a gran voce un pullman scoperto per omaggiare i calciatori in giro per la città ed è anche probabile che altri eventi andranno avanti per tutta l’estate, come l’esposizione della coppa. Sicuramente la società ha tutto il tempo per organizzare la propria festa, in attesa della premiazione che vedrà, dopo 33 anni di attesa, finalmente il capitano del Napoli alzare al cielo la coppa scudetto.

Festa a Napoli per lo scudetto

In attesa della premiazione ufficiale, la festa spontanea in città è partita e resterà in auge per le prossime settimane. La gioia è ovviamente esplosa già al triplice fischio finale di Udinese-Napoli, con i tifosi giunti in Friuli che si sono riversati sul terreno di gioco e i tifosi a Napoli che hanno cominciato a popolare la città, già addobbata a festa da settimane. La festa è andata avanti per tutta la notte e il giorno dopo è continuata e anche per i prossimi giorni terrà banco, con diverse iniziative previste. Il primo grande appuntamento è stato quello col rientro a Napoli degli eroi dello scudetto, avvenuto nel primo pomeriggio della giornata di venerdì 5 maggio, con una folla di tifosi che ha accolto i giocatori atterrati all’aereo miliare di Grazzanise, a Caserta. Dopo l’arrivo in Campania, la squadra si è diretta a Castelvolturno, al centro d’allenamento, dove un’altra folla di tifosi ha accolto i propri beniamini. Dopo questi festeggiamenti, il Napoli è pronto a tornare a lavoro, perché il campionato è tutt’altro che terminato e domenica in programma c’è la sfida con la Fiorentina, dove finalmente i tifosi potranno abbracciare al Maradona i campioni d’Italia. Questi impegni di campionato ravvicinati hanno un po’ limitato i programmi ufficiali per i festeggiamenti dello scudetto, quindi per il momento la società non ha ancora fissato eventi ufficiali per celebrare la vittoria, ma nell’attesa i tifosi stanno dando vita a una festa con pochi precedenti, che promette davvero di non fermarsi per le prossime settimane e che è pronta anche ad arricchirsi con eventi organizzati sia dai tifosi che, dopo la premiazione, dalla società.