HomeCalciomercatoPatrick Cutrone torna in Serie A: la nuova destinazione per rinascere

Patrick Cutrone torna in Serie A: la nuova destinazione per rinascere

Dopo una stagione non proprio esaltante, Patrick Cutrone è pronto a ritornare in Italia dove lo aspetta una nuova avventura.

Pochi minuti dopo l’ufficialità della chiusura della trattativa per Liam Henderson, l’Empoli effettua un altro importante colpo di mercato e prende dal Wolverhampton Patrick Cutrone.

Il nuovo direttore sportivo Accardi mete a disposizione di Andreazzoli un nuovo bomber, che potrebbe andare a formare con Mancuso – vice capocannoniere dello scorso campionato cadetto – una coppia d’attacco molto interessante.

Leggi anche | Come giocherà Dzeko all’Inter

cutrone fiorentina
Fonte immagine: @sportal_it (Twitter)

Cutrone Empoli, le ultime stagioni difficili dell’attaccante

Dopo la trafila delle giovanili del Milan, l’esordio in prima squadra, le 89 partite in due stagioni e il goal decisivo nel derby di Coppa Italia contro l’Inter, nell’estate 2019 Cutrone viene ceduto al Wolverhampton per circa 18 milioni di euro.

Nonostante un accoglienza calorosa da parte dei tifosi degli Wolves, in Inghilterra il rendimento non é granché e dopo appena sei mesi viene ceduto in prestito alla Fiorentina.

Anche in maglia viola le aspettative al suo arrivo sono molto alte, ma anche qui le cose non vanno come pensato: nei primi sei mesi il classe ’98 scende in campo in 21 occasioni tra campionato e coppe mettendo a segno 5 reti, ma durante l’inizio del campionato 2020/21 le presenze diminuiscono e di marcature non ne arriva neanche una.

Le due società decidono di risolvere in comune accordo il prestito e l’ex Milan viene mandato per sei mesi al Valencia, dove però le cose non migliorano per niente.

Cutrone Wolves

Leggi anche | Serie A e statistiche, quali sono i centrocampisti più prolifici?

Cutrone Empoli, la trattativa e come giocherà

L’Empoli era da tempo alla ricerca di un nuovo attaccante da affiancare a Leo Mancuso, vero e proprio trascinatore nel corso della passata stagione.

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il club toscano e quello inglese avrebbero raggiunto un accordo per un prestito secco, con Cutrone che dovrebbe già svolgere le visite mediche nelle prossime ore.

Andando a giocare in una squadra che avrà come obiettivo primario la salvezza, l’attaccante dovrebbe riuscire a giocare con continuità e potrebbe essere un buon profilo per garantire ad Andreazzoli dei goal e – nonostante la giovane età – anche una discreta esperienza.

L’arrivo dell’attaccante dell’Under 21 potrebbe inoltre non escludere quello di Pinamonti, anche se le numerose assenze nel reparto offensivo interista in vista della prima giornata permetterebbero alla trattativa di concludersi eventualmente solo a fine mese.

Leggi anche | Come sta procedendo la ricostruzione dell’Udinese

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti