Origi Milan: c’è l’accordo! Ecco le cifre

Origi al Milan: è stato trovato l’accordo tra club e giocatore, e ora restano solo da definire i dettagli e dare l’ufficialità. Ecco le cifre dell’operazione.

Sta per partire la tesissima volata finale dello scudetto, ma Pioli può anche già guardare la futuro: la società rossonera sta chiudendo per il trasferimento del centravanti belga Divock Origi dal Liverpool, e l’accordo sarebbe già stato trovato.

La punta si trasferirebbe a parametro zero da club inglese, dato che il suo contratto scade a giugno, e andrebbe a occupare il posto che molto probabilmente sarà lasciato libero dal partente Zlatan Ibrahimovic, affiancando Rafael Leao nell’attacco rossonero a partire dalla prossima stagione.

Il costo dell’operazione Origi Milan

I rossoneri non spenderanno un euro per il cartellino del giocatore, che a 26 anni è ancora nel pieno della sua maturazione, per cui tutta la spesa si concentrerà sullo stipendio e i bonus. Origi col Milan siglerà un contratto triennale (quindi, da qui fino al giugno 2025) a 3,5 milioni di euro a stagione, vale a dire quanto percepiscono oggi Rebic e Giroud, al terzo posto dei giocatori più pagati del club.

Inizialmente si era parlato di un quadriennale a 3 milioni l’anno, ma il belga non era convintissimo, così Maldini e Massara hanno rilanciato con questa nuova proposta, che ha trovato un riscontro positivo nel giocatore attualmente ai Reds.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI