Italia-Ungheria, infortunio Pellegrini: come sta il centrocampista della Roma

Infortunio Pellegrini: il centrocapista della Roma si è infortunato in Nazionale durante la gara di Nations League Italia Ungheria. Com’è la situazione?

Timori per Mancini, durante la gara di Nations League tra Italia e Ungheria di questa sera a Cesena: intorno al 60′ il ct ha dovuto sostituire Lorenzo Pellegrini, uno dei migliori in campo, facendo entrare al suo posto Locatelli.

Quello che inizialmente poteva sembrare un cambio tattico o dettato dalla stanchezza ha assunto subito dopo una piega ben diversa, quando le telecamere Rai hanno inquadrato il centrocampista della Roma in panchina, con una borsa del ghiaccio sul ginocchio.

Immagini che fanno chiaramente temere un infortunio per Pellegrini, che sarebbe una disdetta in questo momento: gli Azzurri hanno ancora due partite da giocare nei prossimi giorni nel torneo UEFA, dato che l’11 giugno dovranno affrontare l’Inghilterra in trasferta, e poi il 14 disputeranno il match di ritorno contro la Germania in terra tedesca.

Infortunio Pellegrini: cos’è successo e tempi di recupero

Al momento non ci sono informazioni più dettagliate sull’infortunio del giocatore azzurro, visto in panchina durante Italia Ungheria con una borsa del ghiaccio sul ginocchio sinistro. Nel post-partita verranno probabilmente diffuse maggiori informazioni sul suo stato di salute.

Per infortunio Pellegrini ha già dovuto saltare complessivamente 14 partite nel corso dell’ultima stagione, tra cui alcune nel novembre 2021 proprio per un’infiammazione al ginocchio sinistro, problema che oggi potrebbe essersi ripresentato. Inoltre, sempre per un infortunio quasi un anno fa esatto era stato costretto a lasciare la Nazionale appena prima degli Europei.