Mondiali 2022 cerimonia inaugurale dove vedere in tv e streaming

i Mondiali 2022 sono sempre più dietro l’angolo. Ma dove si potrà vedere e come si potrà seguire la cerimonia inaugurale?

Il conto alla rovescia sta ormai ufficialmente e definitivamente per finire. I Mondiali in Qatar sono infatti ormai dietro l’angolo. Domenica, alle 17 italiane, con la sfida tra Qatar ed Ecuador, prenderà il via una rassegna iridata tanto attesa quanto chiacchierata. Ad alzare il sipario sulla competizione sarà però la cerimonia inaugurale. Ma che cosa si sa su quest’ultima? Giusto entrare nello specifico e nel dettaglio dell’evento, perché la curiositò non può non essere tantissima.

Mondiali 2022, ecco dove vedere la cerimonia d’apertura

D’altronde si sta parlando di quello che, storicamente e per tradizione, è senza alcun dubbio uno dei momenti più visti dell’intero torneo per tutto ciò che rappresenta. Il tutto prenderà il via, stando a quello che è il programma, alle 16 italiane. Ma dove si potrà seguire e vedere? Si può innanzitutto dire che il collegamento televisivo comincerà alle ore 15.30. Per non perdersi nemmeno un attimo della cerimonia inaugurale di Qatar 2022 basterà sintonizzarsi su Rai 1. Infatti sarà proprio la tv di stato, nonostante l’assenza dell’Italia, a trasmettere questi Mondiali integralmente, con partite e programmi di approfondimento.

Non va nemmeno dimenticata l’alternativa offerta dallo streaming. In questo caso sarà sufficiente collegarsi al sito di Rai Play con il proprio personal computer o notebook. In più c’è anche l’applicazione, disponibili sui proprio dispositivi mobili, siano essi IOS o Android. Dunque sarà possibile seguire i campionati mondiali anche attraverso i propri tablet e pc. Insomma, non mancano le possibilità e le opportunità per guardare quest’evento, che, come già detto, darà il là a quest’edizione della rassegna iridata. Sicuramente, per gli appassionati di calcio, sta per prendere il via un mese a dir poco intenso, perché ricco di partite. Certo, l’assenza dell’Italia è una macchia non da poco, ma c’è chi penserà solo e soltanto a godersi lo spettacolo