Il Milan ha ancora speranze di prendere Ziyech?

ziyech marocco
Fonte: Image Photo

Ziyech sta sbalordendo tutti col Marocco ai Mondiali 2022, e il suo nome torna di moda in ottica mercato. Un tempo interessava al Milan, ma adesso?

È tornato trascinatore, proprio come lo era stato all’Ajax tra il 2016 e il 2020. Il Marocco ha revitalizzato Hakim Ziyech dopo le ultime tre difficili annate al Chelsea, e adesso potrebbe rilanciare le opzioni di mercato del talento nordafricano con passaporto olandese. Con il Milan alla finestra, teoricamente.

Fin dal 2021 i rossoneri erano sembrati interessati ad acquistarlo, dopo il flop di Stamford Bridge, ma l’affare non si è mai concluso a causa delle elevate richieste economiche del club inglese. Ma visto ciò che il trequartista di Dronten sta facendo vedere in questi giorni, potrebbe esserci un ritorno di fiamma in via Turati.

Ziyech Milan: cosa può succedere sul mercato

Il marocchino al Chelsea non ha spazio, e questo ormai si è capito. In questa stagione ha fatto più che altro panchina, giocando appena 9 partite tra tutte le competizioni, di cui appena 2 partendo da titolare. Per cui, una sua cessione da parte del club londinese appare più che probabile, e forse oggi le richieste economiche sono anche meno onerose rispetto al passato, con l’avvicinarsi della scadenza di contratto e il bisogno di liberarsi di un ingaggio pesante.

Secondo Tuttomercatoweb.com, il Milan ci starebbe seriamente pensando già per gennaio. I rossoneri hanno bisogno di un innesto sull’ala destra, e Ziyech potrebbe anche arrivare in prestito con diritto di riscatto. L’operazione resta però delicatissima: il Chelsea vorrebbe cederlo solo a titolo definitivo, e inoltre non è detto che il Milan possa coprire tutte le spese dell’ingaggio. L’attaccante percepisce 6 milioni l’anno in Inghilterra, quasi 2 in più rispetto a Origi e Theo Hernandez, i più pagati della rosa rossonera, e senza un riduzione di stipendio non se ne può parlare.

Proprio per questi motivi, Calciomercato.com è molto più tiepido verso il talento di Dronten. Secondo la testata online, il Milan non sente di avere grande bisogno di un acquisto nel suo ruolo, avendo già Saelemaekers e Junior Messias. L’arrivo di Ziyech sarebbe sicuramente gradito, ma non è strettamente necessario, al momento. Magari per luglio, se le cose cambieranno e le richieste del giocatore classe 1993 si abbasseranno, se ne potrà riparlare.