Milan tentenna e Juve ne approfitta: il top player sarà bianconero

La Juve è pronta inaspettatamente ad affondare il colpo per un top player, finora accostato al Milan: ecco come sta procedendo la trattativa.

Potrebbe prendere clamorosamente un’altra strada, uno dei giocatori più seguiti e apprezzati del momento in Serie A. È notizia di questa mattina, infatti, quella di un inserimento a sorpresa della Juventus nella trattativa, che potrebbe cambiare le sorti del mercato. A subirne le conseguenze più negative, se l’affare dovesse andare in porto, sarà il Milan, che ancora non è riuscito a chiudere l’acquisto del giocatore e adesso rischia un clamoroso sorpasso.

L’uomo in questione è ovviamente Joshua Zirkzee, attaccante rivelazione dell’ultima Serie A e promesso sposo dei rossoneri, dove dovrebbe sostituire Olivier Giroud, che ha già preso il volo per Los Angeles. Il giovane attaccante olandese è l’obiettivo numero uno del Milan e il giocatore destinato a essere la stella della squadra di Fonseca nella prossima stagione, eppure l’accordo definitivo ancora non è stato raggiunto. I rossoneri pagheranno al Bologna la clausola rescissoria da 40 milioni del giocatore, ma si stanno scontrando con l’agente di Zirkzee, Kia Joorabchian, per via delle commissioni che il procuratore vuole ottenere dal club. Trattativa ancora in bilico, dunque, e secondo il Corriere dello Sport la Juve starebbe provando a infilarsi.

La Juve su Zirkzee: cosa succede con Vlahovic?

Il futuro di Zirkzee è appeso ad una clausola
Fonte: Image Photo Agency

Dalla sua, la Juventus ha chiaramente la carta Thiago Motta da giocare. Il nuovo allenatore bianconero è stato l’uomo che per primo ha valorizzato Zirkzee, e il feeling tra i due è rimasto immutato anche dopo la fine della stagione. In più, nei piani di Cristiano Giuntoli a Torino dovrebbe presto approdare anche un altro bolognese, Riccardo Calafiori, dando modo alla punta olandese di ritrovare un’altra persona che conosce bene nel caso in cui accettasse di trasferirsi alla Juve. Il problema, per la verità, è più che altro tattico: cosa fare con Dusan Vlahovic?

Il Corriere dello Sport assicura che i due attaccanti potrebbero giocare insieme, con Zirkzee arretrato sulla trequarti, alle spalle del serbo. Soluzione non impossibile, viste le qualità della punta del Bologna, ma qualche dubbio su questa soluzione è legittimo. L’olandese ha reso al meglio quando è stato utilizzato da riferimento avanzato, e per sfruttarlo al meglio Motta aveva deciso di sacrificare il centravanti designato Marko Arnautovic, poi girato infatti in prestito all’Inter. Far giocare assieme Zirkzee e Vlahovic, rischiando di depotenziare l’olandese, potrebbe non essere la scelta ideale per la Juve e il suo tecnico. Non è dunque da escludere che, se davvero i bianconeri vorranno puntare sull’attaccante del Bologna, il posto in squadra del serbo possa essere rimesso in discussione: i 40 milioni della clausola di Zirkzee, più le onerose richieste del suo agente, non sono da prendere alla leggera per la Juve, ma l’eventuale cessione di Vlahovic potrebbe finanziare sia questa operazione che quella per Calafiori.

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Potrebbe interessarti anche: