Follia PSG, Mbappé pronto al rinnovo per una cifra fuori mercato

Sembra che Mbappé rinnoverà con il PSG, o almeno così sostiene la stampa francese: il club ha fatto un’offerta senza precedenti per trattenerlo. Ecco le cifre.

A quasi 24 ore dalla clamorosa finale di Champions League raggiunta dal Real Madrid, che per molti doveva essere la sua prossima squadra, Kylian Mbappé stupisce tutti e rinnova con il PSG.

Questo, almeno, è quello che sostiene Le Parisien, noto quotidiano francese da sempre molto vicino alle questione del Paris Saint-Germain, che ha annunciato un accordo – non ancora confermato ufficialmente né dal giocatore né dalla società – che prolungherebbe l’esperienza dell’attaccante francese nella capitale.

Un accordo che, se dovesse essere vero, ribalterebbe il calciomercato: nei mesi scorsi sembrava ormai chiaro che Mbappé non avrebbe rinnovato, e dal suo entourage si lasciava intendere che non era questione di soldi, ma del fatto che la punta voleva una nuova sfida in un club come il Real Madrid. Dopo l’eliminazione a sorpresa del PSG in Champions proprio contro la squadra di Ancelotti, in tanti avevano pensato che le speranze di vedere ancora Mbappé a Parigi fossero ormai svanite del tutto.

Eppure, per tutto questo tempo la società transalpina è sempre rimasta abbastanza tranquilla, a partire dal direttore sportivo Leonardo. Una settimana fa, anche l’allenatore Pochettino – sulla graticola e con addosso le ombre di Antonio Conte e Zinedine Zidane – aveva tranquillizzato i tifosi, dicendo che sia lui che l’attaccante sarebbero rimasti a Parigi anche la prossima stagione.

Come è stato convinto Mbappé: ecco le cifre offerte dal PSG

Come è riuscito il club francese a convincere il fuoriclasse di Bondy? Molte indiscrezioni trapeleranno probabilmente nei prossimi giorni, se la storia di Le Parisien dovesse rivelarsi veritiera. Ma intanto c’è già una prima parte della risposta alla domanda: l’offerta economica assolutamente fuori mercato.

Un rinnovo insolitamente breve, di appena due stagioni (quindi, fino al giugno 2024), che lascerebbe a Mbappé la possibilità di trasferirsi al Real Madrid tra qualche anno. Ma, in compenso, la punta andrà a percepire uno stipendio record: 50 milioni di euro netti a stagione, più un bonus alla firma pari a 100 milioni di euro. Non è chiaro, al momento, se il contratto comprenda anche dei bonus, che finirebbero per alzare ulteriormente il compenso del giocatore.

Oltre alla parte economica, però, potrebbe esserci dell’altro. Nelle scorse settimane, ad esempio, si era parlato anche di interessi politici dietro alla permanenza di Mbappé in Ligue 1, con il presidente Macron – amico personale del calciatore dal 2018 – che avrebbe fatto pressioni perché il classe 1998 rimanesse a giocare nel suo paese natale.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI