Chi è l’ultimo italiano ad aver segnato ad Anfield contro il Liverpool?

Liverpool Inter di questa sera ci mette davanti a un record che dura ormai da dieci anni: quello dell’ultimo italiano a segnare ad Anfield con un club italiano.

Tutto pronto per Liverpool Inter, con i ragazzi di Simone Inzaghi costretti a un’impresa per ribaltare il 2-0 subito a San Siro da quelli di Jurgen Klopp. Un’impresa non solo per mera questione numerica, ma anche per la storica difficoltà di giocare ad Anfield, il mitico stadio dei Reds.

Sono solo 5 le squadre italiane che nella storia sono state capaci di espugnare il celebre stadio inglese (l’ultima l’Atalanta, a novembre 2020), ma il vero tabù della serata di Champions League sarà riuscire a vedere un gol di un giocatore italiano: l’ultima volta risale a 10 anni fa, e ha avuto un protagonista inaspettato, anche se con un legame con l’Inter.

L’ultimo gol italiano in casa del Liverpool

Chi è stato l’ultimo calciatore italiano a segnare ad Anfield indossando la maglia di squadra italiana? Per scoprirlo dobbiamo tornare al 4 ottobre 2012, al celebre match dei gironi di Europa League che vide i Reds opposti all’Udinese di Francesco Guidolin.

I friulani seppero imporsi a sorpresa per 3-2, grazie a una rete di Di Natale, all’autogol di Coates e, infine, al terzo gol firmato da Giovanni Pasquale. È il terzino mancino oggi 40enne il detentore di questo particolare titolo, e si tratta proprio di un giocatore scuola Inter: Pasquale era una buona promessa dei nerazzurri di inizio anni Duemila, ma poi si perse, e finì a girare per club di secondo piano della Serie A, prima di arrivare all’Udinese nel 2008, dove però non fu mai un punto fermo.

Come detto, però, si tratta di una partita di Europa League: per risalire all’ultima rete di una italiano di club italiano in casa del Liverpool in Champions League, bisogna risalire alla stagione 2009/2010, quando la Fiorentina di Prandelli vinse 2-1 in rimonta ad Anfield con reti di Jorgensen e Alberto Gilardino.

Per gli scaramantici, sia Gilardino che Pasquale sono piemontesi, ma purtroppo l’Inter attuale non ha in rosa alcun giocatore nato in Piemonte. Tuttavia, qualche gicoatore che può sfatare il tabù c’è: Bastoni, Ranocchia, Dimarco, Darmian, D’Ambrosio e Gagliardini; ancora assente per squalifica, invece Barella.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI