Koulibaly vicino al Chelsea: la Juventus ha un altro sostituto per De Ligt

koulibaly
Fonte: Image Photo

Con Koulibaly sempre più verso il Chelsea, la Juventus deve trovare un altro giocatore con cui sopperire al probabile partente De Ligt. Ecco di chi si tratta.

La musica sta accelerando, e il grande valzer dei difensori europei entra nella sua fase più serrata ed emozionante. Con la Juventus al centro delle trame internazionali di questo Gran Ballo, tra De Ligt e Koulibaly.

L’olandese, a lungo inseguito dal Chelsea, ora è molto più vicino al Bayern Monaco, il cui direttoresportivo Salihamidzic è stato ieri a Torino per discutere dell’acquisto del centrale ex-Ajax. Una trattativa sempre più probabile anche perché, nel frattempo, i Blues hanno accelerato su Kalidou Koulibaly, presentando oggi un’offerta da 40 milioni al Napoli per il giocatore che proprio la Juventus aveva identificato come prima nome per sostituire De Ligt.

Salta Koulibaly, ma la Juventus ha un’alternativa

La strada che porta il difesore senegalese verso Stamford Bridge pare al momento molto convincente: l’offerta soddisfa il Napoli sia a livello economico che strategico, cedendo un suo pezzo forte all’estero invece che ai rivali bianconeri. E piace ovviamente al giocatore, che a 31 anni si troverebbe a giocare in uno dei club più forti al mondo, rimpiazzado Rudiger, passato al Real Madrid.

Difficile quindi che la Juventus possa intromettersi nella corsa a Koulibaly, così come che possa trattenere De Ligt per un’altra stagione. Tutto, in questo momento, sembra indicare un avvicendamento al centro della retroguardia bianconera, con i dirigenti della Juve che però hanno già pronta un’alternativa al senegalese del Napoli.

Stiamo parlando di Gabriel Magalhães, brasiliano classe 1997 attualmente in forza all’Arsenal, che già a fine giugno era stato indicato come principale alternativa a Koulibaly come rimpiazzo in caso di partenza di De Ligt. Nell’ultima annata ha totalizzato 38 partite coi Gunners, realizzando addirittura 5 reti, il suo massimo stagionale in carriera.

Molto più facile raggiungere un accordo per lui che non per il giocatore del Napoli, dato che l’Arsenal non sarebbe interessato a fare le barricate per trattenerlo. Secondo varie fonti di calciomercato, Gabriel sarebbe valutato 40 milioni, ma a Torino ci sarebbe fiducia nel poter abbassare il prezzo. E, con le laute previsioni riguardo alla cessione di De Ligt, avanzerebbero soldi per un altro colpo (probabilmente Zaniolo).