Kenan Yildiz, chi è il baby fenomeno a un passo dalla Juventus

La Juventus punta Kenan Yildiz, il 17enne talento turco che piace alle big europee e che potrebbe arricchire la rosa bianconera dalla prossiama stagione.

Sembra mancare pochissimo alla chiusura dell’accordo tra la Juventus e Kenan Yildiz, una delle maggiori promesse del calcio europeo, attualmente svincolatosi dal Bayern Monaco e seguito da diverse big dell’area UEFA, tra cui anche il Barcellona.

Lanciata inizialmente dal quotidiano spagnolo Sport, l’indiscrezione sui bianconeri è stata confermata anche da altre testate, tra cui Sky Sport e Tuttosport. Una “vendetta” per la Juventus, che a maggio aveva visto andrae il talento classe 2006 Manuel Pisano proprio al Bayern, mentre riesce a restituire il colpo ai tedeschi.

Alla scoperta del talento del domani: chi è Kenan Yildiz

Nato il 4 maggio 2005, e quindi fresco 17enne, il probabile nuovo arrivo in casa bianconera ha la doppia cittadinanza, turca e tedesca, essendo nato e cresciuto a Ratisbona, in Baviera, e avendo anche la madre tedesca. Nel 2012 è entrato nel settore giovanile del Bayern Monaco.

In breve si è messo in mostra come uno dei giocatori più interessanti della squadra giovanile tedesca, rivelandosi presto sprecato nel campionato U17 (dove in 7 partite della scorsa stagione ha messo a referto 4 gol e 5 assist), ed è stato così promosso alla categoria superiore, continuando a fornire ottime prestazione e debuttando anche in Youth League.

A livello di Nazionale, ha optato per quella turca, esordendo a settembre 2021 con l’U17 contro l’Azerbaijan, e da allora ha giocato in tutto 10 partite, segnando 3 gol e servendo 2 assist. Resta tuttavia eleggibile per la Germania, non avendo ancora esordito nella Nazionale maggiore della Turchia.

Come gioca Kenan Yildiz: caratteristiche tecniche

Il talento ormai ex-Bayern è un centrocampista dalla grande tecnica e visione di gioco. La Gazzetta dello Sport lo descrive come un mediano con attitudine da mezzala, mentre altrove lo si identifica con un ruolo più avanzato come quello del trequartista, data anche la sua propensione offensiva, ben evidenziata dalle cifre su gol e assiste nelle giovanili bavaresi.

Goal.com mette in evidenza soprattutto la sua velocità e il dribbling, ma Kenan Yildiz è un veramente un centrocampista con molte qualità, in possesso di una buona struttura fisica e di una discreta altezza (185 centimetri), che lo rende molto prestante nel gioco aereo. In aggiunta, sa giocare con entrambi i piedi, e destreggiarsi all’occorrenza anche da attaccante esterno su entrambe le fasce.

Un ruolo ancora da definire e rifinire, quindi, compito al quale la Juventus si sottoporrebbe volentieri: il ragazzo è convinto del progetto tecnico bianconero, che gli garantirebbe di partire in Primavera per ambientarsi, e poi presto fare il salto nell’U23.

L’unico problema, per il momento, sono le sue condizioni fisiche: secondo quanto riporta Transfermarkt, Kenan Yildiz è attualmente fermo per uno stiramento ai legamenti rimediato ad aprile, e ancora non si hanno informazioni precise sui tempi di recupero.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da KENAN YILDIZ (@kenanyildiz_official)