Perché la Juventus U23 può giocare in Serie B

La Juventus U23 potrebbe essere promossa in Serie B, ma cosa succederebbe, dato che è la seconda squadra della Juventus? Ecco cosa dicono le regole.

Con la vittoria di ieri sera a Vercelli, la Juventus U23 ha raggiunto la fase nazionale dei play-off promozione della Serie C e nei prossimi giorni (8 e 12 maggio) affronterà il Renate nel turno successivo. Se i ragazzi allenati da Lamberto Zauli dovessero vincere, si troverebbero di fronte altri quattro turni, che potrebbero aprire loro le porte della prima storica promozione in Serie B.

Ma per i giovani bianconeri sarebbe possibile disputare il campionato cadetto, considerando che si tratta di una seconda squadra e di un club indipendente? La risposta al momento è sì, ma vediamo per quale motivo e cosa dice nello specifico il regolamento.

La Juventus U23 può giocare in Serie B? La parola al regolamento

Nessun rischio di un nuovo caso in stile Lazio-Salernitana, questo è certo. La FIGC ha predisposto da tempo delle norme apposite che regolano il passaggio di categoria delle seconde squadre (che sono ovviamente una cosa diversa dalle multiproprietà). La regola fondamentale da sapere è che una seconda squadra, come al Juventus U23, non alcun problema a ottenere una promozione, basta che non si trovi a giocare nella stessa categoria della prima squadra o in una categoria superiore.

Ciò significa che la Juventus U23 potrebbe giocare tranquillamente in Serie B, fintanto che la Juventus maggiore non retroceda. Il che significa che, se un giorno la squadra B dovesse addirittura ottenere una promozione dalla B alla A, si verificherebbe un problema. In questo caso, il regolamento prevede che la seconda squadra continui anche nella stagione seguente a giocare nella categoria inferiore alla prima. In pratica, la promozione verrebbe annullata (ma, in caso di primo posto finale, alla squadra verrebbe comunque riconosciuto il titolo).

Va detto che quella di quest’anno non rappresenta la prima occasione in cui la seconda squadra bianconera ha raggiunto i play-off promozione della Serie C: si tratta infatti della terza qualificazione consecutiva al torneo. Nel 2019/2020, arrivò fino ai quarti di finale, mentre nell’annata successiva al secondo turno. Quest’anno, però, i ragazzi di Zauli hanno disputato un’ottima stagione, raggiungendo il massimo risultato storico in classifica: l’ottavo posto, dopo un dodicesimo e due decimi.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI