Portiere e dribblomane: Joao Carvalho fa impazzire il Portogallo

joao carvalho portiere braga dribbling

Joao Carvalho ha catturato in poche ore la fantasia e le attenzioni di tanti tifosi e appassionati, grazie ai suoi dribbling. Solo che è un portiere.

Nelle ultime ore il video delle sue ultime prodezze ha fatto il giro dei social ed è approdato anche sui siti di importanti testate sportive, come la Gazzetta dello Sport. Il ragazzino riceve il pallone, lo stoppa (un po’ lungo, per la verità) e si vede arrivare addosso l’avversario, ma con una finta lo mette letteralmente a sedere per terra. Poi tergiversa, quell’altro si rialza e ci riprova, ma João Carvalho gli fa un tunnel di spalle con la suola, e se ne libera di nuovo.

Spettacolare e affascinante, soprattutto se pensiamo che stiamo parlando di un calciatore adolescente in un match di uno dei club più interessanti d’Europa, il Braga. Ma il dettaglio veramente sorprendente è che João Carvalho fa il portiere. E adesso tanti tifosi in giro per il mondo stanno cercando informazioni su chi sia.

Chi è João Carvalho, il portierino del Braga

È nato a Lisbona il 9 aprile del 2004, ed è l’ennesimo talento portoghese di cui la stampa internazionale si ritrova a dover parlare. Gioca nelle giovanili del Braga, una delle squadre del momento in Europa, seconda nel campionato portoghese e prossima avversaria della Fiorentina in Conference League.

Certo, João Carvalho è ancora molto giovane, e infatti il doppio dribbling che lo ha reso celebre è avvenuto nella Liga Revelação, il campionato U23 del Portogallo, simile al nostro campionato Primavera. Martedì sera, nella sfida vinta 2-1 in trasferta sul campo del Rio Ave, il talento del Braga si è conquistato il suo primo momento di fama internazionale, con il video della sua azione che è stato ricondiviso su Twitter anche dal giornalista statunitense Zack Lowry.

Di lui già si parla da un po’ in Portogallo, un paese che negli ultimi tempi sta portando alla luce tanti giovanissimi talenti cristallini, anche tra i pali. E il Braga è una delle società più interessanti sotto questo punto di vista: dopo aver lanciato il difensor David Carmo, passato al Porto la scorsa estate, oggi gli Arsenalistas propongono un ricco menù che comprende Roger Fernandes, Rodrigo Gomes, Pedro Pereira e Frederico Silva.

João Carvalho si candida ad aggiungersi alla lista. Nonostante abbia solo 18 anni, le sue qualità tra i pali – ma, come ormai abbiamo visto tutti, anche con la palla tra i piedi – da questa stagione Rui Duarte lo ha voluto nella sua U23, preferendolo già in 6 occasioni al più esperto Bernardo Fontes. La squadra si trova prima nel proprio girone della Liga Revelação, ed è tra le candidate per il titolo nazionale. Ma se dovesse continuare così, João Carvalho potrebbe venire presto promosso nella squadra B allenata da Custodio.