HomeNotizieInfortunio Sensi | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Sensi | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Sensi, arriva un altro stop per il centrocampista dell’Inter: le condizioni del calciatore.

Non trova pace Stefano Sensi, costretto ancora una volta ad alzare bandiera bianca. Il centrocampista è dovuto uscire durante la sfida pareggiata dall’Inter contro la Sampdoria, lasciando in dieci la propria squadra che aveva terminato i cambi. Vediamo le condizioni del centrocampista.

LEGGI ANCHE: Qatar 2022, l’Italia si qualifica se: le possibili combinazioni 

Infortunio Sensi: la situazione

Il calciatore nerazzurro era partito dalla panchina durante la sfida dell’Inter a Genova contro la Sampdoria. In settimana c’era stato un piccolo giallo, col giocatore che ha saltato l’impegno con la Nazionale contro la Lituania per un problema al polpaccio, ma di rientro all’Inter ha dichiarato di sentirsi benissimo.

Partito dalla panchina contro la Sampdoria, Sensi è entrato al minuto 68 al posto di Calhanoglu, lasciando per il campo 20 minuti dopo a causa di un problema al ginocchio e lasciando la squadra in dieci in quanto Simone Inzaghi aveva finito i cambi

Questa mattina il centrocampista si è sottoposto agli esami strumentali presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, i quali hanno evidenziato una distrazione al legamento collaterale mediale destro.

Infortunio Sensi: tempi di recupero

Si tratta di almeno un mese di stop per Stefano Sensi, che quindi salterà i prossimi impegni dell’Inter a partire dalla delicata sfida contro il Real Madrid in Champions. L’obiettivo per il rientro al momento è dopo la sosta per le Nazionali, il 16 ottobre nella delicata sfida dell’Olimpico contro la Lazio.

Simone Inzaghi perde quindi una pedina per questo ciclo di partite, che vedrà l’Inter giocare ben 6 partite in appena 20 giorni.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti