Infortunio Pogba: quando rientra e tempi di recupero

Infortunio Pogba: come sta il centrocampista della Juventus, infortunatosi durante la tournée negli USA dei bianconeri? Ecco quando rientrerà in squadra.

Tegola per la Juventus, e di quelle abbastanza pesanti: Paul Pogba si è infortunato durante la tournée negli Stati Uniti del club bianconero, avvertendo un fastidio al ginocchio durante l’allenamento di sabato scorso, abbandonato prima del tempo.

Il centrocampista francese, appena arrivato a parametro zero dal Manchester United, è stato uno dei colpi dell’estate juventina, ma a questo punto non potrà completare la preparazione in vista della nuova stagione, e anzi resterà fermo parecchio tempo per recuperare da questo problema.

Infortunio Pogba: la situazione

45 minuti appena nell’esordio contro il Chivas, poi il dolore in allenamento e l’uscita dal campo zoppicando: sul subito, il problema fisico di Pogba era sembrato di debole entità, ma gli esami di lunedì hanno dato un verdetto molto più preoccupante.

Il 29enne centrocampista francese ha infatti riportato una lesione al menisco laterale: una diagnosi piuttosto grave, e sicuramente ben più seria rispetto alle previsioni iniziali. Lo stop sarà di sicuro lungo, e ci vorranno mesi prima che possa tornare a disposizione di Allegri. Purtroppo, questo non è il primo caso di infortunio patito da Pogba nelle ultime stagioni.

Infortunio Pogba: tempi di recupero

Secondo il primo responso dei medici della Juventus, il Polpo resterà fermo per due mesi, saltando il resto della tournée negli Stati Uniti (che prevede incontri con Barcellona e Real Madrid), ma anche tutto il resto della preparazione atleticadi questa estate e ovviamente l’inizio del campionato.

Il suo rientro è previsto per inizio ottobre, una notizia che almeno fa tirare un sospiro di sollievo a Didier Deschamps, che potrà così contare sul centrocampista per i Mondiali, che inizieranno un mese e mezzo dopo.

Infortunio Pogba: quali partite salterà

Due mesi di stop non sono pochi, specialmente in questa strana stagione, che inizierà prima rispetto al solito a causa del Mondiale in autunno in Qatar. Sicuramente, il Polpo non sarà disponibile per le prossime amichevoli estive della Juventus, ma allo stesso modo è scontato che mancherà anche per i primi match della Serie A.

Facendo due calcoli, Pogba potrebbe tornare a disposizione di Massimiliano Allegri solo a partire dall’ottava giornata di campionato, il 2 ottobre in casa contro il Bologna. Ciò significa saltare i primi sette incontri di campionato, contro Sassuolo, Sampdoria, Roma, Spezia, Fiorentina, Salernitana e Monza. A questo si aggiungerà almeno la prima partita dei gironi di Champions League, che verranno sorteggiati il prossimo 25 agosto.